Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Ex viola

Ariatti: “Cabral lo conosco bene. Tra Super League e Serie A tanta differenza”

(Photo by Newpress/Getty Images)

L'opinione: "Cabral o Piatek? Tendo a dare spazio al giocatore che da un punto di vista patrimoniale può darmi più vantaggi"

Redazione VN

Luca Ariatti, doppio ex di Atalanta-Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue parole: "La situazione di Vlahovic ha creato scalpore, la piazza mal di gerisce certe scelte dei giocatori ma sono dinamiche ormai all'ordine del giorno. Pur essendo in una posizione di difficoltà, devo dire che la Fiorentina si è mossa bene vendendo bene Vlahovic e rimpiazzandolo".

Ariatti prosegue: "Cabral? Lo conosco bene. C'è un grande step tra campionato svizzero e italiano, è giusto dare al calciatore tempo di inserirsi. Serve pazienza. Lui o Piatek? Tendo a dare spazio al giocatore che da un punto di vista patrimoniale può darmi più vantaggi. Cabral può essere preferito, anche se Piatek l'Italia la conosce già. Italiano e Gasperini? Appartengono a due filoni completamente diversi. Ho giocato con Vincenzo (Italiano, ndr) ed era già un allenatore in campo, non mi sorprende la sua carriera da tecnico".

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 05: Arthur Mendonça Cabral of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and SS Lazio at Stadio Artemio Franchi on February 5, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
tutte le notizie di