Antognoni: “Borja è di nuovo a casa, abbiamo riportato identità al club”

Antognoni: “Borja è di nuovo a casa, abbiamo riportato identità al club”

Riecco Borja Valero: insieme a lui in conferenza stampa Giancarlo Antognoni

di Redazione VN

E’ il giorno della (ri)presentazione di Borja Valero, tornato alla Fiorentina dopo tre stagioni all’Inter. Insieme allo spagnolo, in conferenza stampa, è intervenuto anche il club manager viola Giancarlo Antognoni:

Abbiamo riportato Borja a casa, siamo contenti di questo. Abbiamo riportato identità alla squadra e al club, anche per sua volontà che è voluto tornare alla Fiorentina.

Le sue caratteristiche le conoscete. E’ un giocatore d’esperienza, può ricoprire vari ruoli a centrocampo. Capisce in anticipo dove va la palla. Come giocatore ho poco da dire. Gli anni migliori, secondo me, li ha fatti in Spagna e alla Fiorentina dal 2012 al 2017. Poi ci ha lasciati momentaneamente per andare all’Inter. E’ tornato e siamo contenti di questo. E’ una situazione positiva, ci serviva un giocatore come lui.

Ricordo di Fino Fini? L’ho conosciuto quando ho debutto in nazionale, fin dalle giovanili. Avevo un contatto amichevole, a volte lo amavo a trovare a Coverciano. Lo ricordiamo con grande affetto, professionista di spessore, lo rimpiangiamo. Chi va al Museo del Calcio, si ricorda di Fino Fini.

Borja e i suoi fratelli: quando il ritorno a Firenze diventa una “moda”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. johan14 - 2 settimane fa

    Ma perché non l’abbozzano con queste presentazioni? Sono il trionfo della banalità, l’apoteosi della stupidaggine. E poi povero Antonio… mamma mia… ma perché non sta lontano dai microfoni? Mi vergogno per lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 2 settimane fa

    Sembra si sia preso Maradona o Pelé mah……………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy