Ancora Iachini: “Amrabat? Tornare ora a due in mezzo sarebbe un passo indietro”

Le parole di Iachini sulla Samp e su Amrabat

di Redazione VN
Iachini

Dopo le parole pronunciate a Sky Sport (LEGGI QUI), il tecnico viola Beppe Iachini ha parlato anche in una breve conferenza stampa: “Alibi? Dovevamo prestare più attenzione nei gol della Sampdoria, ma siamo stati bravi a riacciuffare una partita creando i giusti presupposti. Peccato, perché gli alibi non mi piacciono ma meno male che il mercato termine e chiudiamo questa benedetta serranda. Non posso rimproverare i ragazzi per l’impegno che hanno profuso, ma queste voci devono terminare.

Amrabat? Stiamo cercando di fare un calcio più propositivo, quando giochi con un centrocampo tecnico, Chiesa e due punte vuoi fare un calcio offensivo: nell’altro centrocampista devi trovare l’equilibrio e cambiare modulo potrebbe non essere la soluzione giusta. Sui due in mezzo ci lavoreremo, ma può capitare di avere una giornata storta e mi auguro che recuperi bene la condizione”.

MARTINEZ QUARTA, NUOVI CONTATTI CON IL RIVER: OFFERTA RITOCCATA

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. VioletDreams - 4 settimane fa

    Quando è arrivato Iachini ero contento, prima di tutto perchè non vedevo l’ora andasse via Montella, secondo perché, anche se non è un fenomeno di allenatore, almeno Iachini un po’ di carattere ce l’ha. Quando è stato riconfermato a fine stagione ho storto un po’ la bocca, perchè lo vedevo solo come un traghettatore, per levarci dalla zona retrocessione. Ieri per quanto mi riguarda è la fine dell’esperienza di Iachini alla Fiorentina. Non solo non ha dato la minima identità alla squadra, e ha fatto scelte completamente sbagliate (Amrabat in quel ruolo è un’offesa al calcio ) ma per tutta la partita (al FRANCHI) si è sentita solo la voce di Ranieri che dava indicazioni alla Samp. Mi dispiace, l’effetto nostalgia è finito, c’era bisogno di risposte concrete sul futuro e ieri le abbiamo avute. Anche la società ha le sue grosse colpe, non si può arrivare alla terza giornata con Ceccherini ancora titolare, perchè non c’è di meglio. E non si può mettere sulle spalle dei ventenni tutto l’attacco. La rosa nel complesso è da Europa League, con i giusti ritocchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Staffa - 4 settimane fa

    Ma quanti neuroni c’ha questo maremma impestata…
    Non li sopporto gli allenstori che si fissano sulle loro idee anxhe se palesemente sbagliete.

    Non sononi giocatori ad diversi adattare alle idee degli allenstori ma gli allenstori alle caratteristiche dei giocatori..sono loro che vanno in campo..

    Via iachini subito..

    Il problema è…chi al posto suo? Richiamare montella?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giac - 4 settimane fa

    MISTER PROPRIO NON CAPISCE VERO? GUARDA CASO CI SONO 2 CENTROCAMPISTI CHE HANNO DATO IL MEGLIO DI Sè IN UN CENTROCAMPO A 2 NEL MEZZO, AMRABAT E PULGAR LASCIAMO PERDERE CHE IL CILENO ADESSO NON GIOCA MA AL RIENTRO VOGLIAMO UN CENTROCAMPO A 2 IN MEZZO, SE POI ARRIVA CALLEJON NON PENSERAI DI SCHIERARLO A TUTTA FASCIA aLTRIMENTI TI TIRO I GAVETTONI d’INVERNO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Secco - 4 settimane fa

    La colpa è sua ma ancora di più di Commisso che lo ha voluto confermare. La rosa della Fiorentina non è scarsa come sento dire, il vero problema che questa squadra non gioca a calcio. Guardate il centrocampo di ieri sera della Samp e ed il nostro, ci sono 3 categorie di differenza. Eppure…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. el_sup - 4 settimane fa

    giocaaa, veloce, giocaaaa, veloce, giocaaa, veloce,giocaaaaa, veloce
    me lo son sognato anche stanotte
    se lo sento per altri 90 minuti… mi impicco alla torre di maratona.
    iachini uno di voi.
    io ‘un lo voglio.
    scrivetelo anche sulle federe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tonipilat_1415134 - 4 settimane fa

    Il vero passo indietro è stato riconfermare te!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giac - 4 settimane fa

    medaglina, ringraziamenti e ops fuori dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14380403 - 4 settimane fa

    Beppe sei stato un idolo, mi dispiace, ma sei inadeguato! Provincialissimo per come hai perso a Milano, snaturando la squadra a 10 minuti dalla fine e poi ieri …. non hai saputo leggere la non preparazione di Ceccherini (che fa ridere da sempre) e non hai provato meccanismi diversi x sopperire a ciò, come dire questi siamo e così giochiamo!!!! …. poi, la fascia di capitano a chi il giorno dopo si cava !!!! Guarda che non era la festa dell’addio di Chiesa, era un importantissima partita che abbiamo buttato ai maiali come quella di San Siro …. bravo, bella gestione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lallero - 4 settimane fa

    Povero Beppe, sei un uomo davvero limitato. Buona persona ma spero tu venga mandato via il prima possibile. Sai giocare solo di rimessa e se hai Ribery, una sciagura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ganzo schiver - 4 settimane fa

    Allora i 20 milioni x Amrabat era meglio spenderli x un mediano, spero in un allenatore serio un altro anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Solo per questa frase va cacciato immediatamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ACF_1926 - 4 settimane fa

    FAI FESTA MIEACOLATO , NON LO SAI NEMMENO TE COME HAI FATTO A FINIRE SU QUESTA PANCHINA ….
    poerannoiiiiiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Hap Collins - 4 settimane fa

    Ma non era quello che non parlava di moduli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. MASSIMO DUBAI - 4 settimane fa

    Amrabat è fuori ruolo. Non ci facciamo prendere dalla Montellite perché se no andiamo a picco di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 4 settimane fa

      a avenne di montella, in confronto a ppeppa pig è un genio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gasgas - 4 settimane fa

    Vedrai se non riescono a rovinare anche questo giocatore…
    Iachini Prade’ via da Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio.viola - 4 settimane fa

      Purtroppo il vero colpevole di tutta questa situazione e il ds. Ha fatto una squadra incompleta, distrutta dalle voci di mercato che coinvolgono tutti i giocatori più importanti, non ha investito sul futuro e ha fatto crescere di 1/3 almeno il monte ingaggi. Pessimo. Osti, Faggiano, quello del Verona, e naturalmente Sartori sono ds enormemente più bravi. Per non parlare di Galliani che nel caso in cui il Monza arrivi in serie A avrà i giovani potenzialmente più forti in circolazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antani - 4 settimane fa

      Faccio per dirvelo, può non piacere Pradè ed è lecito, ma nel caso dell’allenatore mi sembra assurdo prendersela con lui visto che aveva preso Juric era già in albergo per le firme ed ha fermato tutto Commisso confermando Iachini. Una sciagura purtroppo, a Beppe gli si vuol bene , ma è un allenatore vecchio stampo con un modulo serve per salvarsi non per giocare a calcio. Si gioca con le individualità , non c’è un gioco collettivo e con mille tocchi mentre ora tutte le squadre giocano a due tocchi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Nicco - 4 settimane fa

    Ma vai a casa incompetente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy