Pusceddu: “Da Iachini a Prandelli non c’è stato il cambio di marcia. La rosa vale di più”

Così l’ex viola: “La Fiorentina sta rendendo molto meno rispetto al valore dell’organico a disposizione. Ha ottimi giocatori ma lotta per la salvezza”

di Redazione VN

L’ex viola Vittorio Pusceddu è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva. Queste le sue parole: “La Fiorentina sta rendendo molto meno rispetto al valore dell’organico a disposizione. Da Iachini a Prandelli non c’è stato un cambio di marcia, la squadra ha ottimi giocatori ma è sempre lì che lotta per la salvezza e lo farà fino alla fine”.

GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO MISTER PRANDELLI E PEZZELLA
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MASO72 - 2 settimane fa

    Sono discorsi che fanno male e illudono: siamo modesti e questa è la nostra giusta posizione. Potremmo migliorare un po’come tutte (anche perché diverse squadre davanti hanno solo pochi punti più di noi). La mediocrità la misuro invece nella distanza dalle squadre che lottano per la champions (ci sono quasi venti punti e siamo solo a metà campionato). L’allenatore fa quello che può. Meno male che al momento ci sono 4 squadre peggiori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SOLOROGER - 3 settimane fa

    Si in effetti con Malcuit Kokorin Pulgar Venuti Vhlaovic e tutti gli ex giocatori che abbiamo con un altro allenatore saremmo a lottare per la Champions! Ma fatela finita con questi discorsi che non portano da nessuna parte! Sono anni che non si investe NULLA sulla squadra e ogni anno si vendono i migliori!! È colpa dell’allenatore???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy