Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

doppio ex

Lucchesi: “Viola non accontentarti, entusiasmo Roma arma a doppio taglio”

L'ex dirigente di Fiorentina e Roma Fabrizio Lucchesi ha detto la sua sullo scontro diretto tra le due squadre, lunedì al Franchi

Redazione VN

L'ex dirigente di Fiorentina e Roma Fabrizio Lucchesi è intervenuto nel corso di "A pranzo con il Pentasport", in onda su Radio Bruno:

Fiorentina-Roma? Sono ambienti molto simili: molto caldi e passionali e infatti le tifoserie sono divise da una naturale rivalità. Gli allenatori adesso cominciano a lasciare un po' andare, come spesso succede è lo stato psico-fisico a fare la differenza. Vincerà il migliore, chi ci arriva stando meglio. Son due squadre che hanno fatto una buona stagione. La Fiorentina ha fatto finalmente una stagione come gli compete, fatte salve le ultime sconfitte.

Roma - L'entusiasmo dei giallorossi può incidere, nel bene o nel male: potrebbero essere galvanizzati o distolti dall'obiettivo della finale di Conference. È più la Fiorentina che ha da mordere in questa partita Son due squadre che hanno fatto lo stesso campionato, hanno soli tre punti di distanza. I valori in campo sono più o meno quelli, ma tra starci e non starci ballano 20/30 milioni.

Fiorentina - La crescita è indubbia, ma le ambizioni di arrivare in Europa c'erano fin dalla premessa della stagione. Non credo che la Fiorentina debba accontentarsi troppo, merita la partecipazione alle coppe europee. In Europa ho visto squadre del valore dei viola, ma anche inferiori.

Mercato? La Fiorentina lavora almeno con 6 mesi in anticipo. I dirigenti della Fiorentina si sono già mossi, dal momento in cui hanno ceduto Vlahovic a gennaio. Nel pianificare la prossima stagione con Italiano avranno concordato il completamento del reparto d'attacco. Cabral? Mi aspettavo qualcosa in più, ma è un buon giocatore.

tutte le notizie di