Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex Roma

Nela: “Italiano mi ha impressionato, Viola hanno buttato via un’occasione”

L'ex Roma Sebino Nela impressionato da Italiano: "la Fiorentina poteva aspirare a qualcosa di davvero importante"

Redazione VN

L'ex Roma Sebino Nela è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, in vista di Fiorentina-Roma:

Roma? La finale di Conference è un ottimo traguardo per la squadra, ma un'occhiata al campionato deve comunque darla. È un premio per la consapevolezza maturata negli ultimi mesi. Negli ultimi tre mesi è diventata una squadra difficile da affrontare: tosta, fisica che non molla fino alla fine. È molto motivata sta bene a livello fisico, sul profilo tattico è un'avversaria davvero tosta in questo momento.

Zalewski? In questo momento è un ragazzo fenomenale. Giocava trequartista in Primavera, Mourinho lo ha inventato in quella posizione. Ha doti tecniche e di corsa fenomenali, ha la voglia di imporsi e non è più all'esordio. Si sta confermando, mi piacerebbe vederlo nel suo ruolo naturale da qui alla fine.

Italiano? Non ho dubbi su di lui, ma la Fiorentina ha buttato via questo campionato. Poteva aspirare a qualcosa di davvero importante. Ha perso tanti punti con squadre inferiori. L'allenatore ha fatto un lavoro straordinario, ha creato un'identità in soli 20 giorni, è quello che mi ha impressionato di più in questa stagione. Perché è riuscito a farsi dare disponibilità totale da parte di tutti i suoi calciatori, ha usato gli strumenti giusti per entrare nella testa di questi giocatori.

tutte le notizie di