ex viola

Flachi: “Adesso ritrovare serenità. Cabral va sfruttato meglio. Belotti…”

Il grande ex viola Francesco Flachi, ospite degli studi di Radio Bruno, commenta il finale di stagione che aspetta la Fiorentina in Serie A

Redazione VN

Francesco Flachi, ospite negli studi di Radio Bruno, nel corso di "A pranzo con il Pentasport". Così l'ex viola

Milan? La reazione c'è stata, nei periodi negativi è importante ritrovare serenità. Mi sembra che la Fiorentina abbia subito il colpo a livello mentale, dopo la sconfitta con la Juve. È subentrato un po' di insicurezza e di dispiacere che ha tolto tranquillità alla squadra.

Cabral? Bisogna sfruttarlo un po' di più, a Milano non ha giocato male. Mancano gli esterni che in fase offensiva e diano maggiore apporto. In fase realizzativa siamo un po' carenti. Piatek costa tanti soldi, ma non credo che si debba investire su di lui. Belotti? Lo prenderesti a zero. Può essere l'occasione per rilanciarlo, soprattutto se ti qualifichi per la Conference League.

Quarta? Ha avuto una stagione opposta a quella di Igor, quando non giochi con regolarità vai incontro a delle difficoltà. Punterei su di lui perché, al netto di una stagione sottotono, il giocatore può e deve crescere. Stagioni così servono per capire i propri errori e non ripeterli in futuro.

Fiorentina-Roma? Mi aspetto uno stadio pieno, non credo che i prezzi alti (le info) siano un ostacolo all'afflusso dei tifosi viola. Può e deve essere l'occasione per spingere la squadra nel finale di stagione.

tutte le notizie di