VN – Commisso, mattinata di riflessioni in albergo. Niente centro sportivo

L’amaro day after del presidente della Fiorentina: le notizie raccolte dal nostro inviato all’albergo di Commisso

di Iacopo Nathan

Deluso e arrabbiato, Rocco Commisso ha deciso di rimanere in albergo stamattina senza raggiungere il centro sportivo per seguire come di consueto l’allenamento della Fiorentina. E’ quanto abbiamo raccolto, mettendoci sulle tracce del numero uno viola. Il presidente vuole anche ascoltare con attenzione la conferenza stampa di Nardella sul tema restyling del Franchi e valuterà se e come rispondere alle parole del sindaco. E ROCCO CHIAMA A RAPPORTO I DIRIGENTI

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. viola1926 - 1 mese fa

    Articolo tanto per scrivere qualcosa…poi che a Rocco gli gireranno le p…e è abbastanza intuibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valdemaro - 1 mese fa

    Caro Rocco se non metti a riposo Barone e non mandi via Pradè puoi fare tutte le riflessioni del mondo ma andrai poco lontano.
    E poi basta vecchiarelli che vengono a svernare. Basta figurine. Di Ibra ce ne uno solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 1 mese fa

      Esatto, ma io sarei proprio curioso di sapere chi consigliò Pradè a Commisso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. R'lyeh87 - 1 mese fa

        Le sorelline

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fa_774 - 1 mese fa

    Forse l’errore piu grave e que chi commanda non e all altezza delle ambizioni…

    Prade non e mai stato un fuoriclase del mercato – un DS come ne sono tanti altri e basta.
    Iachini, Montella, Prandelli sono in discesa de 5 o 10 anni.
    Barone e simpatico ma zero esperienza

    Se vogliamo puntare alla CL, prendiamo persone che sanno come fare..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. folder - 1 mese fa

    Ecco: l’importante è aspettare la CS di Nardella sullo stadio.Di incontrare i giocatori,l’allenatore e i dirigenti,tutti responsabili del disastro di ieri,non c’è assolutamente voglia.E se si va in serie B;l’importante è lo stadio.Poi se ci si gioca in serie B,ma con questa dirigenza anche in C,chi se ne frega!Ahahhhahahahahahahahahahahahahah………………………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 1 mese fa

    Commisso deve azzerare tutto. Via Barone e Pradé e dentro un DG e un DS da squadra di serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loris82 - 1 mese fa

      Barone va bene purtroppo ha sbagliato Pradè

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Horsenoname - 1 mese fa

      Barone è praticamente la figura che sostituisce Commisso (per intenderci) , lo stesso ruolo che ricopriva Gnigni , perciò se lo faceva lui può starci anche Barone , peggio non potrà mai fare neanche impegnandosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kewell - 1 mese fa

    Io la vedo buia perché Rocco parte da una convinzione sbagliata: lui pensa di sapere di calcio quando in verità non ne ha presa mezza finora.
    Far cambiare idea a un uno di 72 anni è una missione impossibile e quindi prepariamoci a tempi duri.
    Non mi sorprnderei nemmeno della conferma di prade che oggi non vorrebbero nemmeno alla Viterbese.
    La strada è una e una sola: prendere un mega manager e dare tutto in mano a lui, dirgli “noi siamo la Fiorentina e quindi dobbiamo lottare sempre per l’Europa, sa ve bene anche più su, se va male mai sotto l’8 posto, questo è il budget, fai bene il tuo lavoro o ciao”.
    Andrei a cercare nelle realtà minori che stanno facendo bene tipo il Cittadella, gente per la quale la fiorentina è l’occasione di una vita e darebbero il 150%.
    Finché non si mette a posto la società tutto il resto sono solo chiacchiere inutili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 mese fa

      Viterbese? Mi pare un livello troppo alto per un incompetente che ha cannato 4 sessioni di mercato su 4:il suo livello potrebbe essere il Real Cava Frattocchie in 3^ categoria laziale.Così sarebbe vicino a casa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MassimoRon - 1 mese fa

    HAi 72 anni e quindi non potrai a lungo reggere tutto questo carico di lavoro, viaggi intercontinentali, MEDIACOM ecc.
    Se fai il centro sportivo, fallo bello, con tanto di park, ristoranti, camminate per i tifosi e turisti, fai già tanto, in un posto bellissimo.
    Lo stadio FAST nn te lo fanno fare ormai e quello SLOW chissà mai quando.
    (per me rimane fondamentale stare a Firenze, magari accanto a quello attuale sui campioni una volta che hai traslocato a B Ripoli, senno economicamente un rende).
    Ti restano si e no 10 anni da imprenditore prima di fare il pensionato.
    Compra 3/4 pezzi boni e goditi qualcosa, lasciando a noi tutti un bel ricordo.
    Tu sei un miliardario, cosi dice FORBES, un ti incazzare ma l’Italia che hai lasciato è peggiorata ASSAI.
    da Febbraio nuovo DS e a giugno nuovo allenatore, Prandelli e Prade sono stanchi , vecchi, pieni di sofferenze, hanno già dato, forse troppi nemici.
    RINNOVARE alla svelta senno nn cambierà ma i nulla.
    MASSIMORON

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13889043 - 1 mese fa

    Una pedata nel c**o ad tutti???comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 1926 - 1 mese fa

    “Un Comunicato, figlio di un comunicato, nipote di un comunicato” semicit.

    Dai retta Rocco fai festa e goditi la pensione tra Boca Raton e gli Hamptons!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy