SPECIALE VN, Nuovo stadio: dove collocarlo? Le quattro aree idonee sul suolo fiorentino e non

SPECIALE VN, Nuovo stadio: dove collocarlo? Le quattro aree idonee sul suolo fiorentino e non

Un’analisi sulla logistica e non solo per le uniche locazioni del nuovo impianto per la Fiorentina. In attesa del progetto definitivo i Della Valle e il Comune di Firenze continuano a collaborare a stretto contatto

di Leonardo Vignozzi, @VignozziLeonard

IL NUOVO STADIO: GENESI E ATTUALITA’

“Il nuovo stadio? Tra qualche settimana ci ritroveremo con Nardella, ma sono ottimista perchè stavolta mi sembra che ci siamo davvero. Si vede la luce in fondo al tunnel”.

 

Lo stadio nuovo a Firenze si farà, presto o tardi ma alla fine si farà. Parola di Andrea Della Valle, con le recenti dichiarazioni nella conferenza stampa “straordinaria” indetta nella scorsa settimana (LEGGI QUI).

Serve una sinergia totale da parte della società Fiorentina ed il Comune di Firenze. Iniziò tutto nel 2008, in piena epoca Prandelli, con il famoso progetto di stadio e annessa Cittadella Viola. Da lì sono passati un pò di anni e vari progetti fino ad arrivare ad oggi, con le ultime indiscrezioni che vorrebbero uno stadio autonomo e funzionale come quello presente a Bordeaux (LEGGI QUI).

C’è da capire però le intenzioni del Comune di Firenze che deve gestire opere principali per la città stessa come la costruzione della Tramvia e la seconda pista all’aeroporto di Peretola. Questioni importanti a livello istituzionale e burocratico che potrebbero far passare in secondo piano il progetto nuovo stadio. Il Sindaco Dario Nardella nelle ultime uscite ha ribadito l’importanza della realizzazione di tali opere ma che, allo stesso tempo, prosegue la collaborazione con A.C.F Fiorentina senza alcun rallentamento di percorso, ammettendo inoltre che il progetto stadio – Cittadella sta suscitando molto interesse tra gli imprenditori esteri da lui stesso incontrati (LEGGI QUI).

Se da una parte però c’è grande entusiasmo, ciò che più ha frenato tale progetto negli ultimi mesi è l’individuazione di un’area idonea a livello logistico per la collocazione del nuovo stadio. Sia la Fiorentina che il Comune di Firenze hanno sempre espresso la preferenza di collocare il nuovo impianto sul suolo fiorentino.

 

Ma quali sono le aree su cui davvero si potrebbe investire? Violanews.com ha analizzato a fondo quattro zone che potrebbero esser idonee per la realizzazione di tale progetto: la zona dei mercati generali della Mercafir a Novoli, i terreni (ex Ligresti) adiacenti all’aeroporto di Peretola, la zona di Case Passerini e la zona di Bagno a Ripoli. Ovviamente l’idea dei Della Valle e del Comune di Firenze è quella di realizzare un impianto innovativo anche dal punto di vista logistico, quindi da collocare non più nel centro della città ma in una zona limitrofa (facente parte del suolo fiorentino), in modo da poter esser raggiunta nel miglior modo possibile dai tifosi.

Leggi la seconda scheda per conoscere al meglio le quattro possibili zone dove potrebbe sorgere il nuovo impianto

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mau66 - 4 anni fa

    Ma di tutti i posti liberi che ci sono a Firenze pronti x iniziare i lavori domattina ci si va a incappare su una cosa occupata aspettare il ricollocamento della mercafir trovargli un nuovo posto poi coi permessi all italiana permettendo iniziare la costruzione dello stadio….si fa in tempo a coprire il Franchi e giocarci minimo 10 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. amarsi - 4 anni fa

    Riproporre ora queste problematiche e possibili soluzioni significa solo una cosa cioè che non si ha la più pallida idea di cosa fare oppure che non si ha intenzione di fare. Il problema è noto e continuiamo a girarci intorno, cioè servono finanziatori eventualmente anche pubblici, se no la proprietà non è in grado di farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 4 anni fa

      finanziamenti pubblici per un’impresa privata ? ma ti pare che siamo nelle condizioni economiche per un’operazione del genere, che di per sè sarebbe comunque fuori norma. occorrerebbe comunque un referendum fra tutta la cittadinanza, non solo fra quei 20 0 30.000 che frequentano lo stadio, per sapere se firenze approva o meno l’uso di soldi pubblici per una simile operazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo - 4 anni fa

    A novoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo - 4 anni fa

    In culo a mammate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rudy - 4 anni fa

    L’unico sito in gioco è l’Area Mercafir, motivo per cui, visti i diversi interessi in gioco, non se ne farà di nulla. L’incertezza attualmente è solo chi, fra Comune e DV, si prenderà la responsabilità del fallimento del Progetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Leonardo Vignozzi - 4 anni fa

    L’area ad oggi più indicata è la Mercafir e su questo siamo tutti d’accordo. Lo ripeto per l’ultima volta: non ho detto che non si farà alla Mercafir. Ho preso in considerazione le 4 aree più “gettonate” negli anni evidenziano (ad oggi) i pro e i contro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ROBERTO - 4 anni fa

    REDAZIONE se dovete pubblicare questa roba da comiche meglio niente che fate più bella figura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo Vignozzi - 4 anni fa

      Spiegaci il perchè della tua affermazione Roberto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ROBERTO - 4 anni fa

        Se mi poni questa domanda è inutile spiegarlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Leonardo Vignozzi - 4 anni fa

          Bravo Roberto, fai proprio bene. Un modo sempre sicuro per salvarsi in “calcio d’angolo”.

          Auguri

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. batistuta1926 - 4 anni fa

        Leonardo, ti rispondo io….siamo stati 3 anni a dire che lo stadio si fa al posto della Mercafir…tutti dicono che ci siamo quasi e ora esce un articolo dove si dice che non si sà neanche il posto di dove farlo??????
        LEONARDO SVEGLIA!!!!!!Redazione scusateci ma se non sapete cosa scrivere per pasqua facciamoci gli auguri e basta!!!!!AUGURI A TUTTI!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lorenzo Agostini - 4 anni fa

          Ognuno ha le proprie opinioni.
          Auguri

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. batistuta1926 - 4 anni fa

            Si hai ragione però smettiamola di illudere la gente!!!!Senno domani mattina mi sveglio e vi dico che lo Stadio si potrbbe fare su Marte!!!Ma se la Fiorentina deve presentare il progetto per la Mercafir asppettiamo punto e basta è inutile sparare notizie a caso!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. Lorenzo Agostini - 4 anni fa

            Non l’ho scritto io, stavo solamente spiegando le ragioni del mio collega. Saluti

            Mi piace Non mi piace
        2. Leonardo Vignozzi - 4 anni fa

          Io ho analizzato le quattro aree che nel tempo sono state prese in maggior considerazione. Non sono io Leonardo Vignozzi a dire che lo stadio si farà o non si farà, per quello ci affidiamo ovviamente ai diretti interessati come il Sindaco di Firenze e la famiglia Della Valle. L’area Mercafir tra le quattro è stata sicuramente quella più “chiaccherata” nel tempo ma fino ad oggi per molteplici motivi e complicazioni non è stata ancora ritenuta valida e infatti non c’è stato mai l’ok delle parti. Ho cercato di fare un “sunto” sul perchè queste aree erano state prese in considerazione, andando ad evidenziare i pro e i contro, con i problemi e le complicazioni sorte in ognuna di esse (nell’attualità). Capisco il dissenso soggetivo ma non riesco ad accettare il “se non sapete cosa scrivere…” perchè altrimenti avrei lasciato la news bianca con al massimo una foto. Dai sù

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. frankie - 4 anni fa

    E’ chiaro che si tratta di un errore. E’ un articolo di repertorio (di circa 5 anni fa) giusto per scrivere qualcosa a Pasqua. Auguri a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo Vignozzi - 4 anni fa

      Caro Frankie l’articolo non è affatto di cinque anni fa come cerchi di asserire. E’ un’analisi (magari riassuntiva) delle aree che negli anni sono state più discusse e “gettonate” per la costruzione del nuovo stadio, con pro e contro. In compenso “per scrivere qualcosa” non vi smentite nemmeno a Pasqua in quanto ad arroganza.

      Auguri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batistuta1926 - 4 anni fa

        Leonardo il fatto è che se non si sa neanche ancora dove fare lo stadio smettiamola…perchè siamo alla frutta!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mario 7265 - 4 anni fa

    Si commenta male uno speciale come questo quando uscì il gioco sulla cittadella mio figlio parlava appena, quest’anno passerà la prima comunione ….. Forse darà la tesi di laurea la potrà dare sul progetto del nuovo stadio di Firenze .
    Io sarò diventato abbastanza vecchio da non poter più rinnovare l’abbonamento che nel frattempo sarà diventato inservibile a causa a di nuovi formidabili sky box che avranno compromesso totalmente la visibilità delle partite .
    Che malinconia e che tristezza .
    Ci vuole tanta forse troppa passione ad essere tifoso viola
    Mario 72 65

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Paolo - 4 anni fa

    Basta buffoni !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lorenzo Agostini - 4 anni fa

      Ti svelo un segreto: se non ti piace un articolo puoi passare oltre senza offendere.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy