Nardella: “Facciamo lo stadio da soli e sarà il miglior restyling del Mondo”

Dario Nardella, sindaco di Firenze, ha parlato del tema stadio in una conferenza stampa

di Iacopo Nathan

Dario Nardella, sindaco di Firenze, ha parlato durante una conferenza stampa speciale, indetta per parlare del tema stadio, cercando di fare maggiore chiarezza e trovare la soluzione migliore per tutti tra le tante paventate:

“Vogliamo presentare la decisione presa in merito allo Stadio Franchi, anche dopo la risposta del Ministero. Da ora in poi lavorerò per portare in fondo il progetto di Restyling dello stadio Franchi, mettendo da parte tutte le polemiche e respingendo le critiche arrivate da ogni direzione. Da oggi in poi lavoreremo duramente per portare alla città di Firenze uno stadio all’altezza delle ambizioni sportive. Nel decreto ci sono alcune aperture che si possono sfruttare, la prima riguarda gli interventi che servono per adeguare l’impianto alle norme Uefa. Il secondo punto, che sfrutteremo, è la possibilità di realizzare aree commerciali. Poi c’è la possibilità di creare delle nuove curve e coprire lo stadio. Per la prima volta ci sono atti ufficiali dove ci viene detto cosa si può e cosa non si può fare al Franchi.

Prendiamo atto della decisione della Fiorentina di non investire sullo stadio, a questo punto faremo da soli. Lo stadio è di proprietà del comune di Firenze, e non possiamo permetterci di non onorare la storia della città e che questo stadio venga abbandonato. Abbiamo già deciso il processo che ci porterà al nuovo Franchi. Sono due fasi, la prima partirà già a febbraio, quando i muratori andranno ad intervenire sulla sicurezza, per un investimento da 300 mila euro. Entro settembre, poi, finiremo gli interventi sulla sicurezza statica per un investimento totale di un milione di euro, che sono già a bilancio. Vogliamo regalare ai tifosi uno stadio senza problematiche, quando potranno tornare al Franchi. Nel prossimo anno, poi, si investiranno 7 milioni per il miglioramento sismico. La seconda fase è il restyling vero e proprio, per il quale abbiamo deciso di aprire un concorso internazionale, di altissimo livello, che ci permetterà di dare alla città di Firenze un risultato di altissima qualità. Vogliamo realizzare uno degli interventi di restyling più importanti al mondo. 

Il concorso verrà già presentato quest’anno, nella prima parte ci sarà da presentare il progetto ideologico, coloro che presenteranno il progetto migliore passerà ad una seconda fase, quando dovrà essere presentato un progetto concreto. Vogliamo essere sicuri che possa vincere il progetto più efficace e più innovativo, puntiamo a realizzare un nuovo Franchi, tenendo insieme la sua storia e allo stesso tempo costruire un impianto moderno ed innovativo, ecologico. Vogliamo arrivare all’assegnazione entro il 2023, per far iniziare i lavori entro la fine del mandato. Non ci sarà nessun aggravio sul bilancio del Comune di Firenze e dai cittadini, cercheremo finanziatori, il nostro obbiettivo è trovare un finanziamento a tasso zero, e già da queste ore ho attivato i contatti con la Banca Europea degli Investimenti, la Cassa depositi e Prestiti e il fondo sportivo, sceglieremo chi ci farà la proposta migliore. Prevediamo un rientro con l’adeguamento della concessione dello stadio e delle aree commerciali. Vogliamo anche costruire il museo della storia della Fiorentina.

La strada intrapresa è senza ritorno, mi gioco la mia credibilità, ma la decisione è di fare il nuovo stadio, una delle migliori iniziative mai fatte prima in ogni stadio del Mondo. Parlo a tutti gli architetti che hanno firmato appelli per salvare il Franchi, adesso potete firmare progetti, non tiratevi indietro adesso. Vogliamo anche realizzare un grande parcheggio per residenti e tifosi nella zona delle ferrovie dello Stato, con una nuova passerella che faciliti l’arrivo allo stadio. In un periodo di emergenza sociale ed economica, i lavori su Campo di Marte ci porteranno ad un impegno economico di diversi milioni di euro, più di cento solo per lo stadio Franchi. Voglio dire che la politica, sulla questione Franchi, ha fatto dei grandi passi, non ha fatto perdere tempo, ma dobbiamo distinguere atti firmati da tecnici e quelli da politici. Sono fiducioso sul vedere Commisso a breve, voglio illustrargli il nostro piano, è necessario continuare andare avanti con collaborazione. Con il patron Commisso, l’intervento pubblico è sempre stato uno scenario presente, nonostante nel tempo abbiamo provato in ogni modo a dare al privato la possibilità di intervenire.

Campi o altre aree? Non sono a presentare un tentativo, noi realizziamo il nuovo Franchi, non intendo prevedere altre opzioni. Se poi l’attuale proprietà della Fiorentina, intende realizzare nuovi stadi fuori dal comune di Firenze, io non mi metterò in mezzo. La Fiorentina è libera di fare cioè vuole, ma noi continueremo a lavorare sul Franchi. Io non voglio convincere nessuno, ho l’obbligo di mettere in sicurezza e rilanciare un immobile di proprietà di Firenze e dei Fiorentini.

Passato? La differenza con il passato, Castello o Mercafir, è che prima dovevamo sempre parlare con altri soggetti privati, mentre adesso gioco da solo. Io non posso non credere a me stesso, e se la Fiorentina vorrà stare con noi, cosa che credo, ancora meglio. Prima dovevamo essere in due, adesso siamo da soli.

Fiorentina? Voglio essere molto chiaro, il nostro rapporto con la Fiorentina è ottimo. Andiamo avanti da soli, ma con un confronto costante e continuo con la proprietà. Abbiamo preso atto della loro decisione con la massima serenità. Il rapporto con Commisso è sempre stato ottimo, andiamo d’accordo perfino sulla musica. Ho grande rispetto verso Rocco Commisso e continuerò ad averlo. Quando c’è da dire le cose si dicono, ma sempre con grande rispetto. Senza rimproverare nulla a nessuno, abbiamo tentato di fare l’operazione del nuovo stadio con un privato, non ce l’abbiamo fatta, allora i lavori li faccio io, trovando io l’investitore. Nel percorso progettuale daremo grande importanza alla Fiorentina, il mio obbiettivo che venga fatto un nuovo stadio e che ci giochi la Fiorentina. Se la proprietà della Fiorentina vorrà entrare nella realizzazione dei beni commerciali, sono ben accetti, è una strada percorribile. In questi giorni ho avuto contatti con Giuseppe Barone, ci siamo sentiti anche nella giornata di ieri. Al più presto ci vedremo, non c’è niente di conflittuale con la proprietà.

Investimento? Come cap minimo ho messo 100 milioni, è un’operazione impegnativa. Dobbiamo anche calcolare una cifra tra i 30 ed i 50 per la riqualificazione dell’area di Campo di Marte. Per quel quartiere è un impegno straordinario, che significano posti di lavoro e possibilità di investimento.

Campini? Per il progetto di riqualificazione dell’area useremo anche l’area dei Campini, visto che sono di nostra proprietà. Inutile fare le cose a metà, adesso si fanno le cose in grande”.

ECCO COME COMMISSO HA PASSATO LA MATTINATA

194 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barsineee - 1 mese fa

    Bravo vecchio briga. Lo stadio è di Firenze, non della Fiorentina, come la stazione deve essere di Firenze non di RFI o l’autostrada di ASPI. Una cosa è la proprietà fisica e una cosa il bene immateriale. Se poi Commisso ne farà uno a Campi, ben venga, faremo giocare altre squadre al Franchi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 1 mese fa

    La maggior parte la butta solo in caciara, secondo me il Comune fa bene a ristrutturare lo stadio, poi se Commisso lo farà a Campi è un altro discorso, ma nel frattempo è giusto così. D’altra parte se non esiste un’area libera e del tutto idonea alle più che legittime ambizioni di Commisso non è colpa di nessuno e radere al suolo il Franchi sapevamo tutti che non sarebbe mai stato concesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tagliagobbi - 1 mese fa

    …e un giorno gli asini voleranno… ma si rende conto di quello che dice??? Ora tra l’altro voglio vedere quanti archistar, di quelli che hanno firmato le varie petizioni, parteciperanno alla gara…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fornamas63 - 1 mese fa

    Eppure mi ricorda qualcuno con queste bombe…ce l’ho sulla punta della lingua…prima o poi mi tornerà in mente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Horsenoname - 1 mese fa

    Nardella incarna alla perfezione il vecchio detto fiorentino: “Se le chiacchiere fossero noce si riempirebbero il Duomo e Santa Croce”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. apan - 1 mese fa

    Cara redazione ma questo articolo l’avete perso?
    Nuovo casello se stadio a campi.

    https://www.firenzepost.it/2021/01/18/stadio-fiorentina-a-campi-autostrade-disponibili-a-valutare-nuovo-casello-sulla11/amp/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 1 mese fa

      il casello c e , prato est dove casomai andrebbe creato un uscita nuova e sull a1 , a dire il vero andrebbe fatto un allaccio da barberino a incisa per trasformare il raccordo fra barberino e fi sud in tangenziale gratuita per i fiorentini, levando tutto il traffico della a1 dalle uscite cittadine con grande beneficio pure dei viali , ma i lavori utili non si fanno si preferisce buttare i soldi in cazzate.
      quest lavoro strutturale alla viabilità servirebbe da 30 anni ma le varie amministrazioni , se ne sono sempre sbattute come servirebbe un ampliamento della fi-pi-li dove è morta troppa gente e il proseguo del ponte all indiano verso campi osannato mai terminato c e solo la rampa alla fine ,servirebbe per levare l ingorgo a fine autostrada invece di quella rotonda assurda , inoltre servirebbe una strada parallela alla pistoiese unendo le strade sulla riva dell arno fino a san donnino , ma con preferenziali assurde inutili hanno finito di ingorgate firenze invece di snellire il traffico …questa è da sempre la politica , peggiorare la viabilità e multare il cittadino che ovviamente alle volte o sbaglia o e costretti per la furia a fare infrazioni .,…quanti di voi hanno preso una preferenziale o per necessità o sbaglio e hanno pagato multe folli tipo 70/80/90/100 euro per una preferenziale ?
      isildi per lo stadio usciranno tassando case , lavoro , auto ..,come sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bob - 1 mese fa

    La cosa triste è che dovrò morire con quello stadio ridicolo che odiavo anche quando avevo 15 anni. Era già fuori dal tempo a quei tempi. Questa volta ci avevo sperato che saremmo andati in un nuovo stadio moderno e al passo coi tempi. È invece viviamo a Firenze…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 1 mese fa

      Caro Bob , il problema non è vivere a Firenze , ma avere questa classe dirigente , arrogante , presuntuoswa e incompetente e non mi riferisco solo alla costruzione di uno stadio ma in generale , fanno dell’immobilismo la sola ragione di vita , perchè sono incompetenti altrimenti avrebbero le soluzioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ViolaLuke - 1 mese fa

    Nardella sta facendo lo stesso errore che ha fatto con la proposta di stadio alla Mercafir.
    Quello che non reggeva alla Mercafir e che non regge con questa ristrutturazione dello stadio al Franchi, è la garanzia di recupero dei costi di investimento.
    Alla Mercafir vi erano troppe variabili incerte (cioè, in pratica, troppe incertezze sul reale costo dell’investimento e sulle concrete prospettive di ricavi dalle strutture commerciali), che hanno reso il progetto troppo “rischioso” per qualsiasi imprenditore privato.
    Al Franchi è lo stesso: una mera ristrutturazione – oltre a mantenere uno stadio brutto e poco funzionale e, probabilmente, con una forte riduzione del numero di spettatori ammissibile – non dà alcuna garanzia di poter realizzare strutture commerciali idonee a fare entrare i soldi necessari per coprire i costi di investimento.
    Questo in poche parole e cercando di non essere troppo tecnico e complicato.
    Sull’affermazione di Nardella che l’investimento non sarà pagato dai cittadini perché riuscirà ad ottenere finanziamenti “gratis”, meglio glissare…. è come sparare sulla croce rossa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bob - 1 mese fa

      Dimentichi un particolare. Al pubblico ovvero allo stato o al comune non gliene frega niente del ritorno. In nessuna cosa che gestiscono. Non pagano loro e non devono rendere conto a nessuno. Semplice. Per questo faranno questo obbrobrio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Emilio - 1 mese fa

    La cosa più divertente sarebbe ritrovarsi alla fine con due stadi. Chi farà prima, Rocco o Dario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Eziogòl - 1 mese fa

    GRANDE NARDELLA! miglior sindaco d’italia (al pari di De Magistris)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tato - 1 mese fa

      Se tu aspetti lo stadio nuovo da Nardella…. Hai più probabilità di vincere al superenalotto un bel 6

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marco Chianti - 1 mese fa

    Allora secondo me a Campi lo stadio non lo faranno mai. Fareste bene a levarvelo dalla testa. In quella piana c’è un inceneritore, un aeroporto, una caserma enorme, centri abitati, snodi autostradali e ferroviari, zone industriali, zone commerciali. Ergo a torto o a ragione gli attori in gioco sono troppi e lì lo stadio non si farà. Mai. Anche perché la piana è già abbondantemente antropizzata, vogliamo impattare ancora lì? L’area giusta è quella dell’attuale Franchi e in un paese meno ancorato al suo passato uno stadio del genere sarebbe stato integralmente e giustamente abbattuto e tirato su a nuovo. Spero che questo rifacimento verrà fatto e che verrà fatto ottenendo il risultato più moderno possibile. Poi quando fa 40 anni la Fondazione Nervi non esisterà più e delle scale elicoidali non fregherà più niente a nessuno allora si potrà fare un nuovo stadio che i nostri figli e nipoti si potranno godere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 1 mese fa

      Mi piace. Sano realismo ed un pò di sarcasmo. Grande Marco Chianti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Chianti - 1 mese fa

        Grazie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marco Chianti - 1 mese fa

        Grazie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Chianti - 1 mese fa

      *fra 40 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Eziogòl - 1 mese fa

      ma perchè volete uno stadio a tutti i costi. Tanto dal.divano ormai un ci/soprattutto ‘vi’ ci schioda più nessuni. Che ve ne fate d’uno stadio nòvo?!?! O son chiusi o son semideserti, ogni scusa è bòna per non andarci. Mi spiegate sta fissa pèllo stadio?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fornamas63 - 1 mese fa

      Sarei quasi tentato di darti ragione, ma fa rabbia essere costretti a digerire uno stadio vetusto, scomodo e brutto (a me fa ca..re).
      Abbiamo avuto due proprietà seriamente intenzionate ad investirci soldi e in 3-4 giunte comunali non si è stati capaci di realizzare un progetto serio che mettesse a frutto il denaro degli investitori.
      Di questi tempi è delittuoso non per la Fiorentina ma per tutta la cittadinanza, il caro Nardella e il suo partito pagherà questo scempio, almeno me lo auguro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Bob - 1 mese fa

    Mai in quel cesso e domani cesso rattoppato di stadio. Andare in giro per il mondo a vedere cosa sia a modernità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. apan - 1 mese fa

    ALLA FACCIA DI COLORO CHE CRITICANO LE SPESE PER LE INFRASTRUTTURE NECCESSARIE A CAMPI, UTILI COMUNQUE ANCHE A TUTTI ED AL TERRITORIO!
    AL FRANCHI SI FACCIA QUELLO CHE SI DEVE MA AIUTIAMO ROCCO A COSTRUIRE LO STADIO DI PROPRIETA’ DELLA FIORENTINA, DOVE C’E’ LA POSSIBILITA’ ED UNITI CONTRO TUTTI COLORO CHE LO OSTACOLANO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Val - 1 mese fa

    Facciamo chiarezza dice il sindaco. “Il merito di uno stadio nuovo a Rocco non glielo do. Il merito deve essere mio e della mia parte politica. Ora può venire un calabro-americano e farmi passare da scemo io che sono napoletano?”…Nardella fai festa… e’ possibile che i privati non contino niente? In democrazia? Mica li mette Nardella 120 milioni di euro..
    Però il merito se lo prende. Rocco compra un terreno nel Mugello e fai un mega stadio. Lascia questi questi pesci di acqua fangosa a nuotare nei loro fiumi fangosi. Forza Rocco!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. SoloViola - 1 mese fa

    Vedo in giro, nei vari siti viola e su FB… che non è stata particolarmente apprezzata dai fiorentini questa iniziativa di Nardella, anzi per niente… A me sembra che Nardella abbia voluto fare il furbetto e con questa iniziativa a sorpresa, voglia disinnescare le prossime mosse di Rocco Commisso sullo Stadio, magari a Campi… Rocco vai avanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bobbe.. - 1 mese fa

    Basta che non ostacoli la costruzione del nuovo stadio della Fiorentina a Campi… Ma chi ci crede… La tua è la mossa fallimentare di un perdente. Hai chiuso. Definitivamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Viola4ever - 1 mese fa

    Caro 29agosto1926, effettivamente le cose stanno come dici te. Niente da dire in merito. È da comprendere altresì la frustrazione dei tifosi che dopo anni di parole si trovano ancora di fronte a promesse e nient’altro, perché é ovvio che tutto quello che dice il caro sindaco in merito a quello che adesso si adopererà a fare in merito al restyling del Franchi siano, ad oggi, promesse.
    Le promesse sono il fiore all’occhiello della politica italiana, ed é il motivo principale per il quale in Italia sta andando tutto allo sfacelo, perché non vige la cultura del fare ma quella di promettere e in realtá non fare mai niente.
    Il definire “Capre” persone che sono stanche di tutto questo, lo ritengo offensivo e del tutto fuori luogo, perché é vero che qualcuno sembra non avere compreso bene il sunto di tutta la vicenda e dove stanno le reali responsabilitá in merito alla questione stadio, ma questo non fa di queste persone delle capre. Sono persone stanche, sfiduciate, perché rappresentati da una classe politica (e bada bene parlo di tutta la classe politica, di destra e di sinistra), che nei decenni ha messo in ginocchio il nostro Paese, e continua imperterrita ad infierire fregandosene del bene comune, della collettivitá.
    Io, come te vivo all’estero, ho deciso molti anni fa di andarmene dall’Italia, ma dobbiamo portare rispetto a tutte quelle persone che ancora ci vivono, e che nonostante un flagello enorme come quello della pandemia, si trova a dovere sopravvivere in un Paese dove le promesse la fanno ancora da padrone, in mano ad una classe politica totalmente inadeguata a prendersi cura di coloro che dovrebbero rappresentare, ovvero il popolo.
    La prossima volta, prima di dare delle Capre alle persone che qui trovano un riferimento di svago, perché uniti dall’amore e passione della nostra bene amata Fiorentina, pensaci bene, e pensa che forse queste persone meritano piú rispetto e comprensione. Se qualcuno magari sembra non avere capito bene un concetto, magari spiegaglielo, con educazione e rispetto, che quello che manca ai nostri politicanti, rispetto per tutti noi.
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      è una grande risposta, ma il problema è che 29agosto1926 non ha manco ragione perchè hanno cercato di spennare il nostro Rocco, spolparlo vivo, come delle Iene su una preda. E allora si meritano di essere schifati, altro che difesi. Non scherziamo!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viola4ever - 1 mese fa

        Concordo a pieno con te, la “ragione” che ho attribuito a 29agosto1926 é solamente riferita quest’ultimo passaggio di questa assurda vicenda stadio.
        Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luca-Pisa - 1 mese fa

      Standing ovation!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. claudio62 - 1 mese fa

      Si però se abbiamo questa classe politica non è per un fatale destino avverso o perché ce l’hanno imposta gli alieni! L’abbiamo perché NOI l’abbiamo votata e voluta, nella sua completezza. Nel,poco, bene e nel, molto, male. Di conseguenza non mi sento di condannare Xela quando da di “capre” a destra e a manca qui dentro. Magari sbaglia a limitare a questo argomento, forse per qualcuno è un’epiteto immeritato, ma a “sparare nel mucchio” il suo “capre” comunque vada, ne prende tanti, ma tanti, ma tanti davvero! Me compreso ovviamente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Guarda ti rispondo volentieri perché trovo le tue affermazioni poste in maniera giusta. Confermo che chi da dei giudizi su interpretazioni della legge senza aver letto niente riguardo alle disposizioni che questa contiene è una capra. Una persona che vuole attribuire responsabilità su questioni legislative regolate, appunto da disposizioni che sono alla portata di tutti deve andare a leggerle e poi scrivere su quello che ha letto.
      Mi dici che dovrei cercare di spiegarlo con educazione e rispetto e, forse non te ne sei accorto quando l’ho fatto con un esempio semplice semplice scritto pochi giorni fa che ti ripeto volentieri se mi dai un minuto della tua attenzione.

      Seguimi. Ho la proprietà di un appartamento storico in centro a Firenze che ho affittato ad una famiglia che mi paga puntualmente l’affitto. Mi viene fatto presente, da parte di questa famiglia che vorrebbe RISTRUTTURARLO O MODIFICARLO COME VOGLIONO LORO ED A LORO SPESE. Sono contentissimo che lo facciano e non mi oppongo, sarei uno stupido a farlo, non credi?
      Arriva il Ministero dei beni culturali e dice alla famiglia CHE NON PUO’ FARLO.
      Qual è la mia responsabilità? Perché qualcuno mi accusa di qualsiasi cosa tanto per accusarmi?
      Ecco, mi sembra di averlo spiegato e credo che capirai come non capiranno altri che ragionano per partito politico.
      Non ho dato delle capre a chi tifa o ragiona di Fiorentina perché ognuno di noi può avere un idea diversa sul gioco, sui giocatori e sul calcio ma, caro amico, LE LEGGI SONO LEGGI e non si può scrivere coglionerie su quello che sono le disposizioni che contengono.
      Se ti sei offeso mi scuso ma, credimi, di capre ce ne sono perché continuano a scrivere pur sapendo che sbagliano.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Un ultima cosa. Se vivi all’estero (io sono 30 anni che ci vivo) ti sarai accorto che la classe politica è un po’ uguale da tutte le parti. In Italia per quanto mi riguarda, non è mai esistita una classe politica decente benché riconosca che nella gestione di questa Pandemia non ci si è comportati peggio di altri Paesi e che per chiunque sarebbe stato difficile fare qualsiasi cosa. A meno che tu non via in qualche Paese Nordico, dove il livello di civiltà è un altro, la politica ed i politici sono da tutte le parti tutti uguali senza considerare che il popolo, come tu dici, si atteggia sempre a vittima di qualcosa mentre, il popolo, E’ SEMPRE COMPLICE PERCHE’ E’ IL POPOLO CHE VOTA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 mese fa

        Paese nordico? Tipo Olanda e Svezia? Anche da loro è arrivata la dabbenaggine politica. E che dire della Scozia che vota la brexit per fare la Scotin?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. epicuro - 1 mese fa

    Tutti al nuovo Franchi nel 2030.
    Grande Nardella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Gasgas - 1 mese fa

    C’è aria di restyling…cambieranno i colori ai seggiolini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Ritornodifiamna - 1 mese fa

    Se a settembre riapriamo gli stadi, con 30.000 spettatori crolla tutto.

    Io fo pe divvelo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Violaversilia - 1 mese fa

    Mi ricorda molto Cetto la qualunque va…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. MAXgobbomai - 1 mese fa

    Speriamo che questo restiling sia fatto prima della prossima estinzione di massa, almeno si lascia un bel ricordo di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Claudio58 - 1 mese fa

    Il dto è la luna ottima metafora per Nardella. Il problema del calcio moderno è avere asset concreti per reggere ai costi enormi per stare ai vertici. Se Rocco non costruisce un nuovo Stadio di proprietà non entrerà mia i quel giro. Si potrà certo migliorare, e molto, anche stare in Europa costantemente, ma scordiamoci di sfidare le prime come sperava Commisso.
    Per lo Stadio a Campi il punto non è se Commisso lo vuole fare, ma quanta collaborazione e supporto Giani e Nardella gli daranno ovvero zero.
    Per concludere, da almeno sei anni è stato deciso di abbandonare formalmente il Franchi per il progetto Mercafir: perché l’annuncio in pompa magna di attivarsi per rifare il Franchi stesso a carico del Comune è stato fatto oggi? In questi sei anni perché lui, gli archistar e Pessina non hanno operato? Non hanno operato poco, ma per nulla lasciandolo anzi deteriorate a tal punto da renderlo inagibile (come detto dall’università di Firenze).
    Meglio fermarsi qui. Sul fronte sportivo dovrà essere rivisto tantissimo, ma sono certo verrà fatto, su quest’altro fronte la vergogna dell’incoerenza continua sarà molto più difficile da sanare, e questo è tutto dire…
    FORZA VIOLA SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. france - 1 mese fa

    …..senz’altro….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. bekri - 1 mese fa

    Capitelo, c’è il bonus 110% e si vede che Nardella ci becca le detrazioni nella dichiarazione dei redditi per la ristrutturazione da 300 mila euro. (pari a un condominio in centro).

    Aldilà delle conseguenze sportive, non riuscire o addirittura impedire ad un imprenditore di investire un centinaio di milioni di euro in un’area urbana come quella di Firenze sarebbe già di per sé un grosso fallimento politico. Tifosi o non tifosi, queste scelte politiche ricadranno su tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gasgas - 1 mese fa

    Il solito nulla, la solita aria fritta della politica. Siamo passati dal Bomba che diceva che l’unica area possibile a Firenze per fare lo stadio era Castello (area sotto sequestro e piena di vincoli), al bando mercafir con il dover spostare il mercato ortofrutticolo e infine il restayling del franchi con sottomissione completa al ministero (del suo colore politico). Se per voi questa è la politica che risolve i problemi… E non è questione di colore politico, ma di sistema italiano morto e sepolto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ottone - 1 mese fa

    Tranquillo Nardella, per la B il restyling di cui parli andrà più che bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. BVLGARO - 1 mese fa

    redazione ma come è possibile che questo individuo che insulta tutti gli utenti del sito non sia ancora stato bannato? ma non vi vergognate neanche un pò di passare i suoi commenti? che rispetto avete per gli utenti del sito insultati solo perchè non la pensano come lui e perchè non hanno la tessera del pd? basta offese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Capra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BVLGARO - 1 mese fa

        Incuprati!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. SoloViola - 1 mese fa

        Un comunistoide che parla come Sgarbi… cosa ci può essere di peggio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio62 - 1 mese fa

          Una serie di leghisti che s’intrufolano nella tifoseria, buttandola sempre in politica, per raccattare un pò di consenso facile?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 1 mese fa

            Lui è razza pura Padana!

            Mi piace Non mi piace
  29. Bottegaio - 1 mese fa

    Ah, ultima cosa.
    Saranno stati i fumi del delirio, ma tra i quotidiani mondiali citati da Nardella il Deutsche Zeitung non esiste

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 1 mese fa

      Esiste, esiste..SudDeutsche Zeitung. Uno dei principali quotidiani tedeschi. È un giornale bavarese. Il “Giornale del sud Germania”..tanto per ricordare ai simpatici leghisti padani che siamo sempre meridionali di qualcuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Superviola - 1 mese fa

    Leggo alcuni commenti che fanno ridere o piangere, dipende.
    C’è chi dice che Nardella affefma il giusto quando dice che il restyling non costerà un euro ai fiorentini perché saranno trovati finanziamenti a tasso zero..
    Perché un finanziamento, anche se fosse a tasso zero, non sarebbe un debito in piu’ da rimettere sul groppone dei Fiorentini?
    E le rate di questo finanziamento chi le pagherà? Con quali soldi?
    Ecco allora perche’ Nardella ha detto quella cosa.
    Non graverà sui Fiorentini perché le rate di questo futuro finanziamento di 100 milioni di euro sarebbero pagate con gli introiti che il Comund conta di incassare dagli affitti degli spazi commerciali e dello stadio alla Fiorentina.
    È questo il passaggio fondamentale del discorso di Nardella, non l’accensione del finanziamento che, anche a tasso zero, sarebbe comunque un nuovo debito da rimettere che ricadrebbe interamente sul groppone dei Fiorentini, altro che…
    Quindi la domanda è ,ma questi spazi commerciali a Campo di Marte avranno successo? Ma la Fiorentina sarà interessata a pagare di più l’utilizzo dello stadio?
    Perche se così non accadesse, l’operazione graverebbe eccome sulle spalle dei cittadini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELROND - 1 mese fa

      Esatto! Chi pensa che fare i negozi sotto lo stadio sia la soluzione forse non si è accorto che oggi la gente fa shoppings su Amazon!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Xela - 1 mese fa

      a parte che certi discorsi sono basati sul nulla ma sono i tifosi che vogliono vedere le partite in uno stadio nuovo eh… hanno provato a farlo fare ai privati in tutti i modi da 15 anni! commisso ha rifiutato mercafir, franchi e campi con motivazioni del tutto personali. chi deve accontentare i tifosi sennò?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Superviola - 1 mese fa

        Nardella poteva offrire soluzioni alternative tipo caserma Perotti o Ridolfi.
        Forse politicamente non ha avuto il coraggio, gli sarebbero subito saltati addosso gli ambientalisti integralisti, tipo Legambiente o Italia nostra, con le solite storie della colata di cemento, degli alberi tagliati ecc..
        E di questo a Nardella gliene faccio una colpa.
        Comunque a me va bene anche cosi, in Germania negli ultimi 15 anni stati rifatti molti stadi con i soldi pubblici , ma che non dica per favore che questa operazione non costerà un euro sulle tasche dei Fiorentini…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. andrea - 1 mese fa

          I che c’entrano gli ambientalisti. Mamma mia che pressappochismo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. ELROND - 1 mese fa

    I’Nardella non lo voterei nemmeno se fosse l’unico a candidarsi! Ma mi dite voi icché c’entra uno di Torre del Greco a fare ì Sindaco a Firenze?! Un sa nemmeno indo gli sta ì Domo, sa na sega lui dello stadio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. rudy - 1 mese fa

    Ogni rifacimento senza toccare gli spalti sono soldi sprecati. O è previsto si torni a vedere le partite in piedi sui gradoni, ma al coperto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. BVLGARO - 1 mese fa

    farai una bella fine Nardella. sentiremo il botto.. quando cadrai tu e la tua politica schifosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Io sinceramente vorrei capire chi sarebbe quel filantropo/i che si accolla/no una spesa per restaurare uno stadio degli anni ’30….solo dei fanatici con le fette di salame nel c**o (perché è ciò che hanno al posto della faccia) possono credere a una panzana del genere. Ma neanche ai tempi della propaganda di Goebbels la si sarebbe sparata così grossa.
    Si è parlato di 100 milioni di € se non ho letto male, spiegatemi chi è questo fenomeno che tirerebbe fuori i soldi. Xela e 29agosto per cortesia ditemi quanto vi pagano per fargli da cassa di risonanza, perché se lo fate pure gratis siete da TSO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simo911 - 1 mese fa

      la fondazione Nervi e tutte le celebrity,gli archistar che fino ad ora si sono messi di traverso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. bpaolo6_13576411 - 1 mese fa

    ma guarda te se per colpa di due scale elicoidali del cavolo devo continuare a prendere l’acqua
    in quell’appiccicaticcio dello stadio!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Valdemaro - 1 mese fa

    Certo noi tifosi viola siamo proprio degli sfigati.
    A livello sportivo per il terzo anno consecutivo rischiamo di andare in serie b. Siamo al 18/1 e ancora non hanno comprato nessun rinforzo utile a salvare quest’annata del caxxo.
    In più il sindaco spara queste bombe sapendo che al massimo rabberceranno qualche crepa qua e là….
    Ma caxxo una gioia ogni tanto no????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. bpaolo6_13576411 - 1 mese fa

    assegnazione 2023,che poi diventa 2024 se va bene, poi venticinque pareri di pessina e soci, ricorsi al tar dell’associazione protezione delle scale elicoidali…. forse tra 10 anni iniziano i lavori
    poi fallisce la società appaltatrice….. si riparte….bona ugo…..a spese del contribuente
    bravi davvero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. claudio.viola - 1 mese fa

    Tranquilli! Se lo dice Dario… Ancora però non ci ha spiegato cosa avrebbe fatto del Franchi qualora fosse andata in porto quella che secondo lui doveva essere la soluzione preferita: lo stadio alla Mercafir. Anche in quel caso il Franchi sarebbe rimasto al Comune di Firenze. Possibile che non ci avesse pensato? O forse era sicuro che l’opzione Mercafir fosse una mera operazione di facciata per perdere tempo e poi dare la colpa ad altri della sua inconcludenza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Rui10 - 1 mese fa

    Dopo 2 giorni dal comunicato di Commisso e 3 da quello del mibact questo se ne esce con un super progetto comunale già pronto… Già hanno stabilito interventi di operai… intervento antisismico.. concorso e iter del concorso per il restyling.. ma non è che se Rocco faceva lo stadio nuovo una barca di soldi pubblici col ca*** che li vedevano sta cozzaglia di mangioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fa_774 - 1 mese fa

      “di altissimo livello”, “adesso si fanno le cose in grande”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. viola1926 - 1 mese fa

    La morte del Franchi è decretata.. Se si aspetta che questo faccia quello che dice bonaaa!!! forse piccoli interventi per per evitare che caschino i calcinacci li protrà anche fare ma tutto il resto non credo proprio. Anzi dopo un anno in disuso ci vuole anche coraggio a rientrarci dentro in 35.000 persone. Rocco se ti riesce vai a Campi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Bottegaio - 1 mese fa

    Si, si. Nardella ha scapocciato. Concorso, tifosi, televoto, soldi a ufo.
    Andrebbe limitato, dico davvero. Un conto sono i finanziamenti per la tramvia, un altro per uno stadio. La corte dei conti gli riderà in faccia.
    Voglio dare un consiglio non richiesto a Commisso.
    Proceda senza indugio con l’acquisto dei lotti a Campi, poi si metta quieto e sereno e aspetti la caduta dell’amministrazione Nardella.
    Uno così non può continuare il suo ufficio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. compagno.sir - 1 mese fa

    “Se poi l’attuale proprietà della Fiorentina, intende realizzare nuovi stadi fuori dal comune di Firenze, io non mi metterò in mezzo.” E quindi se Rocco fa lo stadio a Campi, del Franchi ristrutturato che ce ne facciamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 1 mese fa

      Eccetto i vedovalliani ce lo stiamo tutti domandando.
      Senza squadra, lo stadio sarebbe usato per concerti e festa della birra….mi pare leggermente poco per rientrare di oltre 100 milioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. fa_774 - 1 mese fa

    Invece di un stadio, io farei un circo. Ci sono tanti clown in Italia. I migliore al mondo. Potra competere con DisneyLand Paris e attirare turiste americani, cinesi, etc etc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. sinistro viola - 1 mese fa

    una volta c’era il detto “risciacquare i panni in arno”.. oggi per lavare i panni sporchi si deve passare dal MIBACT mettendo..in ridicolo..l’intera città e facendo soffrire un’intera tifoseria..se era così semplice..un anno fa..in una saletta di Palazzo Vecchio..tra un caffè e due sviolinate ed un pò di fisarmonica..era già tutto deciso..-“lo vuoi restaurare il Franchi?”-..-“No, o lo butto giù o rifallo te”-..-“Okkay..allora ci penseranno i miei archistar..e sarà il restyling più bello del mondo”-..fine delle trasmissioni..e poi tutti, alzato lo sguardo in alto..tanti asini che volano..FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Etrusco - 1 mese fa

    Il sindaco dice che non ci sono aggravi per i cittadini ma se prendono soldi anche a tasso zero, quel capitale iniziale va comunque rimesso. Dice anche di rientrare coi soldi delle concessioni alle attività commerciali ma 100 e passa milioni non sono per nulla facili da “riacciuffare” soprattutto se Commisso la smettesse di tergiversare e puntasse tutto su Campi, mancherebbero devono di milioni da parte della società di calcio.
    In parole povere: Campi farebbe fare il salto di qualità infrastrutturale a società di calcio e cittadini della piana, il Franchi invece un probabile salto della quaglia al Comune.
    Parliamoci chiaro tifosi: un centro sportivo ed uno stadio della Fiorentina in caso di vendita ci farebbero appetibili da mezzo mondo, senza continuiamo a vivacchiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Violaversilia - 1 mese fa

    Riassumerei così uguale a:
    Cetto la qualunque…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. - - 1 mese fa

      Magari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. sinistro viola - 1 mese fa

    una volta c’era il detto “risciaquare i panni in arno”.. oggi per lavare i panni sporchi si deve passare dal MIBACT mettendo..in ridicolo..l’intera città e facendo soffrire un’intera tifoseria..se era così semplice..un anno fa..in una saletta di Palazzo Vecchio..tra un caffè e due sviolinate ed un pò di fisarmonica..era già tutto deciso..-“lo vuoi restaurare il Franchi?”-..-“No, o lo butto giù o rifallo te”-..-“Okkay..allora ci penseranno i miei archistar..e sarà il restyling più bello del mondo”-..fine delle trasmissioni..e poi tutti, alzato lo sguardo in alto..tanti asini che volano..FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. - - 1 mese fa

    20 anni di BLA BLA BLA, che vomito.
    Ora è il tempo di fare e POI di parlare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. jackfi1 - 1 mese fa

    Il tempo dirà come andrà a finire. In questa città tante opere sono partite con questo entusiasmo salvo poi naufragare nel nulla. Se riuscisse a farlo, da tifoso che va allo stadio, sarei contento anche se la preferenza sarebbe vedere la Fiorentina in uno stadio nuovo che possa farla crescere. Come detto anche da altri pure l’area Mercafir doveva diventare una cittadella della musica o interattiva non ricordo bene e dopo un anno non c’è nemmeno un foglio di progetto. Dovesse proseguire un’idea potrebbe essere che il Comune si gestisce la realizzazione del restyling come meglio crede chiamando le archistar che vuole e Rocco costruisce le attività commerciali di contorno eliminando i campini e magari pure il Ridolfi.Tanto comunque vada il Franchi non potrà mai essere una proprietà esclusiva della Fiorentina visto che è un bene storico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. l.petriol_9955172 - 1 mese fa

    A leggere i commenti, mi sovviene il dubbio, che la comprensione della lingua Italiana non è scontata, l’analfabetismo funzionale, cosa di cui soffre questo paese è cosa conclamata.
    c’è gente che non riesce a capire la differenza tra un intervento su un bene pubblico di proprietà del comune, ed un intervento di un privato sul suolo pubblico…. o comunque su un bene pubblico. Lo paragonano alla Mercafir, aeroporto, Stazione Foster, buttano tutto nel solito calderone, senza capire le differenze. In questo caso lo stadio è del comune ed interviene il comune, mentre negli esempi sopra ci sono altri enti coinvolti, e non è solo responsabilità del sindaco. Secondo me Nardella, al netto degli errori che ha commesso in questi anni, ha detto cose giuste, ed ha anche specificato che cerca finanziatori il nuovo Franchi, tra cui ci sarà anche Commisso, di questo sono sicuro, Rocco è molto ma molto furbo….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 1 mese fa

      Che poi se gli dai di capre s’arrabbiano pure!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Xela - 1 mese fa

    Che cuccioli quelli che continuano ad urlare “Andiamo a Campiii!!” Fate tenerezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. giac - 1 mese fa

    la credibilità a parer mio è stata perduta abbondantemente con l’area mercafir(solito discorso dovrebbe registrarsi)adesso si gioca la poca rimasta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. U17imo - 1 mese fa

    Saro’ pessimista, ma credo che passeranno anni.
    E sara’ il solito rattoppo.
    Tipo l’aereoporto , per esempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Dany66 - 1 mese fa

    Le solite parole di un politicante di professione.. Promesse e solo promesse sono anni che è così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Dellone68 - 1 mese fa

    A parte il “ho messo” che è ormai segno dei tempi ma sempre assolutamente fuori luogo (visto che lui è il Sindaco pro tempore della città e non è il padrone e neanche il re al quale i sudditi mandavano tributi e prebende di ogni tipo) a questo punto vedremo il Sindaco e gli architetti mondiali, che tanno hanno tuonato per lasciarlo così com’è, di che cosa saranno capaci. Confido sul fatto che possa diventare un impianto di grande livello. E con gli adeguati comfort per gli spettatori. Se queste condizioni saranno rispettate a noi non rimane che …. accomodarci e goderci lo spettacolo. Forza architetti, fate vedere di cosa siete capaci e fatevi avanti. Noi vogliamo godere del massimo comfort nel vedere la partita, almeno sulla base delle attuali normative, quindi fatevi avanti. La Fiorentina rimarrà a Firenze, sono del parere che da qua non si muoveranno. A meno che qualcuno non offra a Rocco uno stadio “chiavi in mano”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Niko74 - 1 mese fa

    Strano… già tutto pronto? Come mai? Faranno lo stadio, ma il merito di avere smosso le acque rimane del presidente, altrimenti questi senza la concorrenza attuale non l’avrebbero mai fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. SoloViola - 1 mese fa

    Ma non aveva anche detto che la nuova Mercafir andava avanti da sola, con i soldi del Comune? Lo disse un anno fa, dopo il NO di Rocco… infatti vediamo i lavori come vanno avanti e proseguono… tutto come prima, peggio di prima… ahahahahahaha ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. GMC Firenze - 1 mese fa

    *** LEVATEGLI I’VINO!!!!!!!!!!! ***

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Iuri1977 - 1 mese fa

    Ma Campi non era la seconda scelta di Commisso? Adesso voglio da lui una risposta! La esigo! Tra il 6 a 0 di ieri e questa uscita di Nardella sembra di essere in un’incubo! E Nardella secondo ha fatto bene a dare questa risposta… Ora Rocco tocca a te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. biancorossoviola - 1 mese fa

    Anche ammesso… campa cavallo! Previsti 3 anni solo per arrivare ad iniziare gli interventi. Tre anni previsti che poi diventano sei reali, se va bene. E poi i lavori, se mai partissero veramente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. la tartaruga - 1 mese fa

    Aldilà delle parole del sindaco, la cosa grave è che c’era un privato disposto a fare tutti i lavori a spese proprie, mentre adesso, dando per scontato che vada tutto a buon fine, tutti i lavori saranno a carico nostro, con le nostre tasse che saranno utilizzate per lo stadio, quando potevano invece essere utilizzate per altre cose. E questo mi sembra davvero di una gravità estrema!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 1 mese fa

      Ma li leggete gli articoli?

      “Non ci sarà nessun aggravio sul bilancio del Comune di Firenze e dai cittadini, cercheremo finanziatori, il nostro obbiettivo è trovare un finanziamento a tasso zero, e già da queste ore ho attivato i contatti con la Banca Europea degli Investimenti, la Cassa depositi e Prestiti e il fondo sportivo”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Ma cosa scrivi a fare? Lo vedi che non sanno nemmeno leggere!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Xela - 1 mese fa

          eh si…. imbarazzante.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ale campi - 1 mese fa

          Lui dice che non ci saranno interessi ma se prendi 100, allora 100 devi restituire.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gasgas - 1 mese fa

        Si li leggiamo, poi ognuno è libero di credere a chi gli pare… Sono curioso di conoscere sti filantropi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ale campi - 1 mese fa

        Non ho capito ma i soldi la Banca Europea li regala? O li da in prestito. Sono tasse sui cittadini carissimo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Eroe - 1 mese fa

        Se chiedi i soldi a prestito anche a interessi a zero prima o poi li deve rendere, sono un bischero io a perdere tempo con dei cavedani che abboccano anche alla borraccina

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. bpaolo6_13576411 - 1 mese fa

        ciccio sono soldi pubblici se lo fa il comune, o sbaglio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      6. la tartaruga - 1 mese fa

        Si. È o soldi alla banca europea non vanno restituiti?????? E poi, se per Casola Fiorentina decide di andare a giocare, che ne so, ad Empoli, o decide di farsi un nuovo stadio, e comune non ha neanche gli incassi derivanti dall’affitto, pensate che con due concerti e tre partite di rugby, si possa fare pari???????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Gasgas - 1 mese fa

    Magari al concorso di idee partecipano gli archistar…
    Così il quadro è completo…
    Politica annientata da 4 burocrati…
    Mi dispiace per i fiorentini che si dovranno frugare anche stavolta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Zampa - 1 mese fa

    Mi sfugge qualcosa,( o probabilmente sfugge a Nardella) ma la Fiorentina è un’azienda comunale? Perché lui farà anche il migliore restyling del mondo ma se Rocco lo stadio lo fa a Campi chi gioca in questo meraviglioso monumento chiamato Franchi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Se aspetti lo Stadio di Rocco…….. campa cavallo! Scommetto che fa prima Nardella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Claudio50 - 1 mese fa

    In 6/7 anni non avete mosso un dito avete fatto stancare sia DV e anche Rocco adesso volete far credere che siete bravi e farete voi. Ma vai vai….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. FRIGGI - 1 mese fa

    ALEEEEEEEEEE’…….EEEEHOOOOOOO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Violante - 1 mese fa

    Cioè fatemi capire il comune investirebbe 150 milioni in uno stadio di calcio quando c’è un privato che lo vorrebbe fare con impropri soldi sgravando l’amministrazione di una spesa enorme e permettendo che quei soldi vengano investiti altrove? Chiamate la neuro per piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 1 mese fa

      Ah sì? Dov’è sto privato? Tiralo fuori perché io non l’ho visto.

      Hanno dato 3 opzioni a Commisso e si è tirato fuori da tutte e 3.

      Certo che vi ha addestrato bene per continuare a difenderlo dopo 2 anni di vergogna calcistica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Violante - 1 mese fa

      Ma di che parli? 3 opzioni?? Il tuo amico sindaco e la sua combriccola di fantalavoratori, dopo aver cercato di raggirarlo sulla Mercafir, hanno palesemente ostacolato Commisso sull’unica opzione presa in considerazione, Campi. Stai difendendo l’indifendibile, fai festa che è meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Tato - 1 mese fa

    Prima di inizi i lavori forzati restauro, dirà quanti soldi serviranno e da dove, solo per trasparenza verso la città

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. vb - 1 mese fa

    Nuove coop rosse in arrivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massilotti - 1 mese fa

      Effettivamente sarebbe meglio avere qualche fulgida amministrazione padana

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Eziogolgobbo - 1 mese fa

    Basta guardarlo nella foto!!! Hihihi! Renzella Renzella Renzella… vaiavaiavaia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. ForzaViolaSempre - 1 mese fa

    il piano è sempre stato quello fin dall’inizio, poi dai min concessione lo stadio a un privato e non alla Fiorentina? roba da pazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. montemarcianoViola - 1 mese fa

    campi nou

    al franchi ristrutturato ci si giocherà la coppa italia… (Rondinella permettendo..)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. magicdolc_8322107 - 1 mese fa

    Nardella,tu mi sembri il “bomba di rignano 2 – la vendetta”.Stai attento a quello che dici…..Lo stadio più bello del mondo…..Per tua informazione hanno demolito stadi come Wembley e Maracana…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. VIOLATIFOSO - 1 mese fa

    Bla bla bla bla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. SoloViola - 1 mese fa

    Nardella fa i conti senza l’ oste… È vero che il Franchi è del Comune, ma la Fiorentina è di Rocco Commisso… e decide lui dove farla giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 1 mese fa

      Quindi? Col Franchi riqualificato dici che Rocco ci fa giocare ad Empoli?

      Ma ci siete o ci fate? Tutto sti casino per difendere l’uomo che ci sta regalando la peggiore fiorentina della storia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. LoZioCane - 1 mese fa

    Non lo vedrò mai sarò già morto da un pezzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELROND - 1 mese fa

      Beato te! Ti salverai gli occhi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Val - 1 mese fa

    Ecco fatto il destrorzo e Trumpiano Rocco, finalmente buttato fuori da quello che e’ sempre stato il piano della politica fiorentina e nazionale. Bando per archistar, ditte e cooperative assegnatarie di una certa area politica e via come sempre. Rocco fagli il c**o e fai uno stadio su un terreno tuo dove vuoi te. La Fiorentina e’ tua e dei tifosi non di questo politici e burocrati. Sii rivoluzionario!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Bob - 1 mese fa

    Un incubo ci tocca ritornare il quel cesso di stadio restaurato invece di averne uno moderno. Un incubo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Commisso Vattene - 1 mese fa

    Ormai è tardi. Commisso ha già deciso di mollare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Marco pennaviola - 1 mese fa

    Bla bla bla, come siamo bravi, come siamo belli, bla bla bla. Faremo, andremo, vedremo, gli altri tutti fessi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Enzo2 - 1 mese fa

    AVANTI ROCCO!! AVANTI A CAMPI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. bati - 1 mese fa

    Bravo Nardella, quelli che ci impongono queste scale a cavatappi contribuiscano economicamente affinchè le stesse restino in piedi nel tempo e che lo stadio venga utilizzato. Troppo facile sennò imporcele e farcele subire gratis.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. frank - 1 mese fa

    basta ragionare queste esseri sono solo da infamare
    maledetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. leo88 - 1 mese fa

    Io spero che Rocco vada adesso avanti a tutta birra sul fare lo stadio nuovo a campi. Non solo deve fregarsene completamente di tutte queste inutili promesse tirate fuori adesso da Nardella per nascondere il suo fallimento in questa vicenda ma deve anche essere spinto dalla voglia di fargli rimanere sul groppone il franchi. Voglio vedere cosa faranno dopo tutte queste persone che sono uscite fuori dal nulla adesso per osteggiare il progetto di Commisso, quando vedranno che fidandosi delle inutili promesse della politica, il loro prezioso franchi diventerà una maceria.
    Voglio vedere queste persone come giustificheranno il fatto che hanno sacrificato centinaia di nuovi posti di lavoro per credere a delle parole di un sindaco che sicuramente per ora rimarrà nella storia di firenze solo come colui che ha impedito alla fiorentina di avere una nuova casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 1 mese fa

      Non ti illudere , il sindaco di Campi a questo punto non andrà mai contro le decisioni del palazzo , si metterebbe contro , la Regione (Giani) , la stessa Firenze (politica intendo) con Nardella in testa e tutto il PD quindi almeno più di mezzo governo , e visto che vengono tutti dalla stessa parrocchia tirerà fuori qualche scusa elegante e le cose rimarranno così come sono adesso , credo che questo ormai lo abbia capito anche Commisso pur vivendo dall’altra parte del mondo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leo88 - 1 mese fa

        Nardella ci ha però messo la faccia, io spero che non voglia essere ricordato come colui che ha negato a Firenze la possibilità di avere un nuovo stadio. Lui ci vive a firenze e sa che i fiorentini non dimenticano nel bene e nel male..
        Per questo secondo me adesso è in prima linea per rimediare a tutte le inutili promesse non mantenute e alla grave perdità di tempo che ha causato..
        Sul territorio di campi è lui che ha il potere non c’ è bisogno di passare da Roma ecc..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Horsenoname - 1 mese fa

          Tu hai ragione perchè sicuramente sei una brava persona e ci tieni a metterci la faccia , Zingaretti disse che non avrebbe mai fatto un governo coi M5S perchè gli aveva già battuti due volte e guarda come è finita , o Renzi che disse se non passa il referendum lascio la politica ma non mi pare lo abbia mai fatto , o Berlusconi che pure di non uscire di scena farebbe (se non l’ha già fatto) un patto col diavolo , tu credi che un politico quale è Nardela si preoccupi di cosa pensano i fiorentini o tanto meno i tifosi ? Non si ripresenta come sindaco ha già fatto 2 mandati , non è così per bene come puoi credere purtroppo….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. frank - 1 mese fa

    maledetti politici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Un monte di capre. Sono quelli che scrivono così tanto per scrivere e attribuire responsabilità pregiudizievoli al Comune di Firenze CHA HA SEMPRE CERCATO DI RIFARE LO STADIO CME LO VOLEVA LA FIORENTINA E ANCHE PERCHE’ AVEVA TUTTO L’INTERESSE CHE SI REALIZZASSE.
    Ma questo lo avete capito? Capre!
    Lo avete capito che chi si è mezzo in mezzo è stato il Ministero? Capre!
    Ma se volete criticare tanto per farlo fatelo su altri argomenti, Capre!
    Non se questo perché siete fuori tema. Cpre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco pennaviola - 1 mese fa

      Capra disse il montone alla pecora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        E poi se la montò!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SoloViola - 1 mese fa

      Che pena che sei… capra con la bandiera rossa. Disgustoso e patetico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Argomenta invece di scrivere c**

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Lk - 1 mese fa

      Però quello che non torna è che ministero, regione e comune hanno la stessa targa politica, sicuramente senza guida spirituale ma cmq amici tra loro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Questo è un altro discorso. Non ne faccio una questione politica che, personalmente non mi interessa (figurati che vivo all’estero), ne faccio una questione di leggere i testi e distribuire le responsabilità.
        Anche le capre sanno che il Comune di Firenze aveva tutto l’interesse a far si che si potesse attuare un rifacimento del Franchi ma se il Ministero si è messo in mezzo che responsabilità può avere L’amministrazione Comunale?
        Hanno fatto il bando Mercafir e per Commisso era troppo alto ma non dipende dal Comune dare il valore ai terreni, come è stato spiegato più volte.
        Ha ripetutamente detto che se deve essere fatto a Campi non si sarebbe messo in mezzo.
        Adesso dice che tenterà di fare il ristyling da solo.
        Ma le Capre non capiscono perché vedono tutto con gli occhi del colore politico. Se vogliono farlo se la prendano con Franceschini non con Nardella. Capre

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. kug76 - 1 mese fa

      Hai ragione. Basterebbe un minimo di comprensione del testo, ma non ce la fanno. Criticare in base al pensiero politico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Violino - 1 mese fa

      Pessina, Franceschini, Nardella, Giani, Renzi, Rossi e son tutti della stessa parte!!! Ernesto Guevara dei noiattri!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Vuoi mettere la pura razza Padana.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Violino - 1 mese fa

          Vai a cac..are te, la razza padana e il tuo pd

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Tato - 1 mese fa

      Meno male, ci sei te intelligente. La supercazzola della Mercati, hanno cercato di rifilargliela, per accontentare la Fiorentina certo. Nascondendo oneri vari e responsabilità sul da farsi. Ora Nardella, dopo aver preso tranvate a dx e manca, cerca di salvare la faccia con qualsiasi cosa. Nuove curve, demolendo le vecchie o tenendo le in piedi, perché così ci sarebbe da mantenere roba inutilizzata, per non farla crollare, con aumento dei costi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Horsenoname - 1 mese fa

    Restaurare uno stadio per una squadra che se ne andrà , quindi c’è qualcuno che ha intenzione di comprare la Rondinella e portarla in serie A , questa è una buonissima notizia finalmente un bel derby anche a Firenze , auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. frank - 1 mese fa

    fatelo tacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. fff055 - 1 mese fa

    La peggior soluzione possibile.
    Per noi tifosi perché ci tocca tenere questa cacata
    Per la Fiorentina perché non avrà mai uno stadio di proprietà
    Per i cittadini perché i costi lieviteranno e per tener fede al progetto (che comunque durerà anni e anni) si dovrà tagliare da altre parti.

    Si sono accontentati i nipotini di Nervi (ma chi c***o sono), la lobby degli architetti, i comitati del no a prescindere. Un’altra manata del governo di Roma a bloccare uno sviluppo moderno di Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. frank - 1 mese fa

    levatecelo dai c.. è imbarazzante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Xela - 1 mese fa

    Nardella arriva all’unica soluzione possibile senza soldi di un presidente. Peccato che ci abbiano fatto perdere 15 anni se solo avessero studiato la cosa prima invece di pendere dalla volontà del presidente di turno.

    Detto questo hanno offerto a Commisso la mercafir. Ha risposto no grazie, il prezzo dei terreni lo faccio io e questo non mi va bene.
    Hanno offerto a Commisso un restyling radicale del Franchi cercando di tutelarne l’identità architettonica. Ha risposto no grazie, o butto giù quasi tutto o niente anche se per voi è un monumento.
    Hanno offerto a Commisso di farlo nuovo a Campi. Ha risposto no grazie, troppo tempo io c’ho fretta.

    Continuate a difendere sto tizio che ci regala un onta l’anno. Roba mai vista da quando seguo la viola.
    Vi ricordo che, anche nel migliore dei casi per 4-5 anni un nuovo stadio non l’avremmo avuto. Quindi? Ci toccava vivacchiare per 5 anni? Che poi vivacchiare non dovrebbe voler dire giocare il peggior calcio di Italia e lottare per salvarsi.
    La nostra storia parla di 5-6 posto, non di salvezza!!! Ricordateglielo all’americano! Non siamo il Cosmos!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Se non ti schieri con gli ex lenzuolai non va bene. Sono Capre e baste!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. SoloViola - 1 mese fa

    Con le curve raddoppiate all’interno, ed i vecchi vincoli per le altezze, che non si possono superare i 35 metri al Campo di Marte, il nuovo Franchi potrebbe ospitare non più di 32.000 spettatori…con la conseguenza del raddoppio del prezzo dei biglietti, per rientrare nelle spese… ma costui fa sempre le cose senza pensare alle conseguenze? Tipo Mercafir?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Spiegaci cosa ha fatto con la Mercafir. Capra!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Superviola - 1 mese fa

        35 metri sarebbero tanti e basterebbero alla grande. Tieni conto che l’altezza attuale è 15 metri…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bpaolo6_13576411 - 1 mese fa

        ha fatto un bando di un’area occupata nel quale chi prendeva il pacco doveva accollarsi duemila oneri accessori senza neppure sapere quando iniziare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. SoloViola - 1 mese fa

        Non te ne sei accorto sveglione? Il bando se lo è infilato su per quel posto, insieme a te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. ginox - 1 mese fa

    …questa notte ho fatto sesso ideologico con Belen, prima di avere un rapporto completo con lei voglio essere sicuro di essere efficace e innovativo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. daniele - 1 mese fa

    Questo progetto fantasma mette la pietra sullo stadio nuovo.
    Fine dei giochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Julinho - 1 mese fa

    Purtroppo, visto che con i fatti tu sei sempre stato un seguace di Matteo Renzi, che ne annuncia 1.000 per non rispettarne 10.000 e quelle poche che persegue sono per il proprio interesse, e questi sono fatti incontrovertibili, a Firenze siamo tutti diventati San Tommaso quando si parla di Nardella. Finché non vediamo non crediamo. Quindi caro sindaco datti da fare, magari alla svelta, e comincia a fare fatti e che siano visibili e tangibili fino alla completa operazione di restauro dello stadio Franchi, che ti ricordo è di proprietà del Comune di Firenze. Quindi è ovvio che tu dovessi fare per dovere di istituto ciò che in queste ore hai dichiarato di voler fare. Altrimenti sarà l’ennesima occasione per ribadire la presa di giro dei politici che dimostrano di essere solo degli inaccettabili parolai.
    Firenze ti osserva. Dimostra di non essere cittadino di Collodi! Altrimenti risulterai veramente cosa minimale e non credibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Marco 2 - 1 mese fa

    “lavoreremo duramente”… già così è da ridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. user-2073653 - 1 mese fa

    Fategli fare lo stadio a Campi e basta fregnacce. Dovete solo vergognarvi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 1 mese fa

      È Rocco che non lo vuole fare a campi!!! Ma ci arrivate??!?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 1 mese fa

      Io non gliel’ho sentito dire. Lo ha detto a te? Illuminaci….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. Nicco - 1 mese fa

    nn ti crede più nessuno, poi i tempi??? 10/15/20 anni? Grazie sindaco, ti saremmo riconoscenti….. si ti saremmo riconoscenti quando rassegnerai le tue dimissioni con la tua giunta per aver fallito in Toto il progetto stadio a Firenze , prima mercafir , poi restailyng, vi siete già giocati la vostra credibilità, nn siete credibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. SoloViola - 1 mese fa

    Piuttosto pensi a far riavviare i lavori per la Stazione Tav di Foster… un anno fa disse che sarebbero ripartiti a Giugno 2020… altra menzogna, niente di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. ale campi - 1 mese fa

    Abbiamo un imprenditore che vuol mettere soldi SUOI per fare uno stadio Nuovo (che sia a Firenze, Campi, Empoli etc…). E questo che fa? Invece di cercare di controbattere a quei burocrati che vivono nel mondo dei sogni (posto FISSO senza alcun rischio di licenziamento – li paghiamo noi) dicendo una cosa del tipo “non posso chiedere ulteriori sacrifici ai miei concittadini per rimettere uno stadio visto che esiste anche un alternativa PRIVATA” lui dice sta sequela di ca…e. Ma ti rendi conto in che periodo stiamo vivendo dalla tua Villa si vede la m..a?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. Crjstiano72 - 1 mese fa

    Buffet per tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. SoloViola - 1 mese fa

    Quindi Nardella ha gia rinnegato la parola che aveva dato al Sindaco di Campi Bisenzio , Emiliano Fossi, nel caso in cui il Ministero avesse negato la ricostruzione completa del Franchi, ed avrebbe appoggiato il progetto di Campi Bisenzio, con la massima collaborazione, in quanto Presidente dell’Area Metropolitana Fiorentina..
    Questa cosa è veramente disgustosa…
    Qualche giornalista può andare a sentire Fossi?? …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELROND - 1 mese fa

      Esatto! Redazione prendete nota! Che si mandi qualcuno, anche un tirocinante, a sentire Fossi che dice di tutto questo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. Fantero - 1 mese fa

    E con questo addio stadio a Campi…. Nardella-Giani non lo permetteranno mai dopo aver speso 100mln.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Claudio50 - 1 mese fa

    Si si vedremo cosa sarete in grado di fare. Si capisce solo che non siete Certo gente che sa fare, perché buttare i soldi su uno stadio di 90 anni per mantenere quello che interessa a pochi contro i tanti mi sembra una decisione da incapaci. Comunque buon lavoro e sempre FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. user-15186652 - 1 mese fa

    Se l’intenzione era quella di fare tutto a livello comunale, perché avete perso altri due anni e chissà quanti altri anni ci vorranno !!! Politici e Sindaco siete solo attaccati alle poltrone … Spero che Rocco faccia comunque lo stadio a Campi, poi voglio vedere cosa te ne fai del Franchi….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. franceskiell_428 - 1 mese fa

    …è un provino per andare a fare il comico a Zelig?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. Etrusco - 1 mese fa

    Ciao Narde noi andiamo a Campi, te pensa di più alle strade ed alla sicurezza che allo stadio visto che i soldi da buttare il Comune non li ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. user-14380403 - 1 mese fa

    Ma vai a c….e …. altro modo x prendere tempo e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. A ndrea - 1 mese fa

    Come i bambini. Rippicchine …. che delusione di sindaco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. il tromba - 1 mese fa

    piripiuuuuuuuu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  110. jackfi1 - 1 mese fa

    Tante belle parole. Ne ho visti tanti di progetti iniziare con questo entusiasmo. Ma poi.. Lo stadio è fatto per giocarci a calcio. Avete chiesto alla fiorentina se ci continua a giocare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  111. ginox - 1 mese fa

    si certo, rifarete voi lo stadio come la stazione Foster, il sottoattraversamento ferroviario e conseguneti binari liberi in superficie, la pensilina Isozaki, la pista parallela e chi più ne ha più ne metta!!! Magari senti il tuo amico Matteo se gli garba ancora il tunnel sotto il piazzale che si fa anche quello….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  112. Violino - 1 mese fa

    Hahahahahahahahahahahahah hahahahahahahahaha. Hahahahahahaha, hahaha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  113. Barsineee - 1 mese fa

    Ma l’ATF che ha presentato immediatamente un comunicato dopo la sconcertante decisione del MiBACT contro la Fiorentina … Non ha nulla da dire in merito alla partitina di ieri pomeriggio? Perché mi sembra che tra 1926 e Atf varie siano molto filo governative? A pensare male si fa peccato ma abbiamo preso SEI PERE e nessuno del tifo organizzato ha detto bau … Quando dopo pochi minuti dopo il comunicato del Dottor Commisso sullo stadio erano tutti proni in adorazione! Che ultras che abbiamo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      Mi sa che ieri si è vinto. Ho guardato tutte le pagine ufficiali su FB e nessuno parla della vergogna di ieri. Ma che strano. Per lo stadio grande indignazione mentre per lo zero a sei … Tutto bene! Che strano modo di fare il tifo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hap Collins - 1 mese fa

      Perché suddette associazioni scrivono i comunicati a braccetto con giobbarone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  114. Valdemaro - 1 mese fa

    Parole parole paroleeeeee
    Parole parole paroleeeee
    Daranno due mestolate di cemento qua e là a tappare qualche crepa e stop.
    Parolai che non siete altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. montemarcianoViola - 1 mese fa

      ora chiama i muratorti… poi i trombaio… poi un paio di stradini e fatto…. ridicoli!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  115. A ndrea - 1 mese fa

    Farà come la nuova Mercafir? Niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  116. Lore97 - 1 mese fa

    Adesso davvero vedremo di che pasta è fatto Rocco: se si accontenterà di pagare l’affitto con un semplice restyling oppure se vuole davvero uno stadio di proprietà anche fuori dal Comune. Purtroppo temo che sceglierà la prima opzione, ma auspico di essere smentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Iuri1977 - 1 mese fa

      Condivido in pieno… Ora vedremo se vuole investire o meno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. daniele - 1 mese fa

        Secondo te se spenderanno soldi per il Franchi, a Rocco faranno fare lo stadio nuovo a Campi?….e poi del Franchi sistemato cosa se ne farebbero?….ma ragionare un po’ prima di scrivere no eh !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  117. Dejan - 1 mese fa

    Prendi le “imprese” sportive, poi le colleghi alla nostra dirigenza, poi colleghi la nostra dirigenza ai politici/enti di turno: viene fuori un quadro perfetto!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  118. A ndrea - 1 mese fa

    Attenzione gli specchi sono scivolosi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  119. Filippo - 1 mese fa

    Ma ancora parla lui? I suoi amici Renzi Giani hanno già detto abbastanza balle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  120. leomanc_3201506 - 1 mese fa

    REDAZIONE: c’è il modo di seguirla in diretta video?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy