Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

Beltran alle Olimpiadi: calendario e quante partite “viola” salterebbe

Beltran alle Olimpiadi: calendario e quante partite “viola” salterebbe - immagine 1
Beltran e le Olimpiadi, un tema che sta tenendo in ansia soprattutto Palladino e il suo staff. Vediamo quante e quali partite potrebbe saltare in caso di finale
Alessio Vannini

La lista dei convocati definitivi della nazionale argentina per il torneo olimpico di calcio non è stata ancora svelata. Ma come in quella dei pre-convocati la sensazione è che ci sarà sicuramente scritto il nome di Lucas Beltran. Nei giorni scorsi, rispondendo ad alcune domande proprio sulla nazionale, aveva scacciato via tutti i dubbi su una possibile opposizione viola: "Nella posizione in cui sono ho fatto quello che dovevo. Adesso aspettiamo le convocazioni, ma dalla mia parte credo che sia tutto in ordine con la Fiorentina". Non essendo una competizione FIFA infatti, il club viola potrebbe ancora opporsi alla convocazione del proprio tesserato, come fatto dal Real Madrid con Mbappé, per evitare infortuni e partite saltate. La Fiorentina avrebbe anche una motivazione in più quest'anno: la ripartenza con Palladino e con un nuovo modo di giocare e di interpretare la fase offensiva e difensiva. Tutto comunque sembra pendere per la convocazione di Beltran e il conseguente lascia passare della Fiorentina. Andiamo a vedere nello specifico quante e quali partite potrebbe saltare in viola:

Dal 24 luglio al 9 agosto

—  

La data di inizio e di conclusione, in caso di arrivo in finale, va dal 24 luglio al 9 agosto (il 10 la finale femminile). Sommato ad un periodo, difficilmente stimabile, di adattamento al sistema tattico di Palladino. Oltre ad una preparazione diversa dagli altri suoi compagni in viola, potrebbe saltare le prime tre giornate di Serie A e il playoff di Conference League. Ovviamente in caso di eliminazione anticipata i tempi si andrebbero ad accorciare.


Serie A e Playoff di Conference

—  

L'inizio della nuova Serie A sarà sabato 17 agosto. Poi il weekend del 24-25 ci sarà la seconda giornata e infine prima della pausa per le nazionali, la terza giornata a inizio settembre. Per la Conference il sorteggio dei playoff avverrà il 5 Agosto e verosimilmente le partite saranno disputate giovedì 21 e 28 agosto. Beltran dopo la partecipazione al torneo olimpico avrà a disposizione anche una settimana di ferie, che in caso di finale, dovrebbe sfruttare durante la prima giornata di Serie A. In questo caso il recupero sarebbe ancora più lungo e rischierebbe di saltare, oltre che tutto il mese di agosto, anche le prime due/tre giornate di settembre. Quasi un mese pieno di partite, che Palladino e i suoi dovrebbero giocare senza di lui. Insomma per il nuovo tecnico viola e il suo staff all'inizio non sarà facile riuscire a lavorare con il giovane talento argentino. Anche se con un po' di forza di volontà e un pizzico di buona sorte, non è detto che Beltran non torni con i suoi compagni prima del previsto.

Beltran alle Olimpiadi: calendario e quante partite “viola” salterebbe- immagine 2
tutte le notizie di