Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ESCLUSIVA

Ag. Igor a VN: “Tante richieste, ma lui vuole restare. Punta alla Nazionale”

GERMOGLI PH: 3 APRILE 2022

Così Marcelo Mascagni ai nostri microfoni: "E' felice di essere diventato un titolare, ma non si accontenta. Rinnovo? Se la società vuole..."

Simone Bargellini

A inizio anno ci avrebbero scommesso in pochi. Invece Igor ha sempre goduto di grande considerazione da parte di mister Italiano e nel 2022 è diventato un titolarissimo, a scapito di Martinez Quarta. Un rendimento sempre più alto che non è passato inosservato e di cui abbiamo voluto parlare con il suo procuratore. Queste le parole di Marcelo Mascagni in esclusiva per Violanews.com:

Come state vivendo questo momento d'oro?

"Ho parlato con lui ieri ed è molto felice. Sta giocando sempre, sta giocando bene, ha trovato continuità e si sta ritagliando un ruolo importante nella Fiorentina".

Si è affermato come centrale della difesa a 4, dopo gli inizi alla Spal e in viola da terzino.

"Il suo ruolo principale in realtà è sempre stato il centrale difensivo. Nei primi tempi in Italia ha giocato più spesso da terzino, è una posizione alternativa in cui può giocare, ma il suo vero ruolo è sempre stato quello in cui lo sta impiegando Italiano".

A proposito del tecnico, quanto c'è di suo nell'esplosione di Igor?

"E' chiaro quanto sia stato importante per la crescita di Julio. Gli ha dato fiducia e questo è fondamentale per un giocatore. La sua crescita negli ultimi 3 mesi è stata esponenziale e sicuramente c'è una chiara partecipazione dell'allenatore".

La situazione contrattuale qual è? Avete incontri in programma con la Fiorentina?

"A fine campionato parleremo con la dirigenza e faremo il punto della situazione. Vedremo se vogliono parlare di un rinnovo o di un prolungamento. Siamo tranquilli, c'è già un contratto lungo con scadenza 2024"

Ci sono altri club che si sono interessati a lui in questi mesi?

"Mi hanno chiamato in tanti per chiedere informazioni, specialmente dopo questo ultimo periodo. Già mi chiamavano prima per la sua qualità. Lui però è molto felice a Firenze e non vuole andare via in nessun modo".

Quali sono i suoi prossimi obiettivi?

"Il suo obiettivo principale adesso è la Nazionale brasiliana, sarà difficile conquistare un posto già per il Mondiale in Qatar, ma credo che poi ci sarà un rinnovamento e Igor possa entrare nel giro della Selecao dal 2023, se continuerà così".

 GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO IGOR
tutte le notizie di