Mercato, proseguono i contatti tra Fiorentina e Napoli per Malcuit. Si valuta la formula

Le ultime sul mercato in entrata della Fiorentina

di Redazione VN
Malcuit

Secondo quanto riportato da Tuttosport, proseguono i contatti tra Napoli e Fiorentina per Kevin Malcuit (La Scheda). Il laterale francese non sta trovando spazio nelle rotazioni di Gattuso ed è in uscita. La Fiorentina in Italia è tra le pretendenti più quotate e dagli ambienti napoletani trapelano conferme sulla trattativa. Si tratta al momento sulla formula del prestito fino al termine della stagione. Possibile l’inserimento di un diritto di riscatto. Operazione che teoricamente libererebbe Lirola, anche nel suo caso verranno valutate eventuali offerte.

Fiorentina-Torino, asse caldo di mercato: in ballo tre giocatori

GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO KOUAME

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ViolaBelugi - 2 settimane fa

    Come dire… a Napoli lo stavano rottamando ma poi hanno pensato che c’era la Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. John - 2 settimane fa

    Ragazzi calma. Ci pensa Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ema - 2 settimane fa

    Se non sono speculazioni giornalistiche, si sta smantellando la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 2 settimane fa

      Stanno vendendo, prima che ci si perde un alta percentuale di denaro, i giocatori che non giocano, che nn vanno bene. Poi magari faranno faville in altri posti, ma qui nn vanno, Lirola, Duncan, Pulgar, Kuamè. S è speso un capitale, se continui con loro l anno prox riprendi 1/5 della spesa, con l aggravante che devi sostituirli perché qui nn girano. Adesso devono recuperare soldi e tamponare sul mercato cn giocatori funzionali. Spero solo ghe Rocco sostituisca quel brocco di Pradè al più presto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ema - 2 settimane fa

        E i giocatori non funzionali li cambiano a gennaio sostituendoli con esuberi di altre società (principio che peraltro sarebbe in aperto disaccordo con quanto richiesto da Prandelli)? Non mi torna quello che dici, anche se chiaramente la mia rimane una suggestione, non una certezza. Nella stessa ottica, a mo’ di provocazione, si potrebbe leggere in queste trattative anche una svendita generale, in previsione di una retrocessione che deprezzerebbe i giocatori ancor più del basso rendimento. Contemporaneamente si trovano giocatori sostituti seguendo il modello del Genoa o le squadre di B: prestiti di 6 mesi da altre squadre incrociando le dita e sperando nella salvezza, per prendersi i meriti a giugno o poter fare scaricabarile in caso di retrocessione (scadenza contratto)…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lk - 2 settimane fa

          Esuberi di altre squadre non significa che non facciano bene. Io nn credo che si voglia andare in B, vista l emergenza e l economia, andare in B per una società come la viola to ritrovi ad un passo dal fallimento societario, rischiamo veramente di sparire. Nn siamo il Lecce, il Crotone etc. Poi se Rocco è un “pazzo” allora è un altro discorso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy