Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La difesa

Juventus, parla Elkann: “Fiducioso nella magistratura, il Cda è nuovo”

TURIN, ITALY - NOVEMBER 26: Fabio Paratici chief Football Officer of Juventus,  Pavel Nedved vice-president of Juventus, John Elkann and Andrea Agnelli president of Juventus  before the UEFA Champions League group D match between Juventus and Atletico Madrid at Allianz Stadium on November 26, 2019 in Turin, Italy  (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

John Elkann è intervenuto sull'indagine finanziaria a carico della Juventus, controllata dalla holding di famiglia Exor

Redazione VN

La Juventus è stata investita nelle ultime ore dallo scandalo delle plusvalenze gonfiate. Un'indagine che sta portando avanti la procura di Torino e che presto potrebbe veder nascere anche il filone ascrivibile alla giustizia sportiva della FIGC. Sulla questione è intervenuto John Elkann, prima dell’Investor Day di Exor, la holding di famiglia di cui è presidente, proprietaria del 63,77% della Juventus. Parole riprese da Gazzetta.it:

Sulle indagini in corso la società ha già comunicato, collabora con gli inquirenti e confida di far luce. Io sono fiducioso nell’operato della magistratura italiana. Sapete che la Juventus ha un nuovo Cda, un nuovo Ad, un nuovo allenatore, che con il presidente e vice presidente stanno affrontano i momenti di difficoltà. La storia della Juve è più che centenaria, nello sport è importante guardare la competitività. Si tratta di conciliare parametri sportivi ed economici. C’è poi una domanda a cui rispondere sul calcio, l’unico sport in cui il regolatore e il gestore sono un tutt’uno.

 (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)
tutte le notizie di