Inzaghi patteggia, nessuna squalifica per blasfemia. Il tecnico se la cava con una multa

Il provvedimento in seguito all’accusa di blasfemia nel match contro il Sassuolo

di Redazione VN
Simone Inzaghi-Prandelli

Simone Inzaghi se la caverà con una multa. Il tecnico della Lazio ha avviato l’iter di patteggiamento con la procura federale della Figc a seguito dell’accusa di blasfemia risalente al match contro il Sassuolo dello scorso 24 gennaio. Il tecnico biancoceleste, che rischiava fino a due turni di squalifica, sarà quindi regolarmente in panchina nella prossima sfida contro il Cagliari all’Olimpico. (ANSA)

Monelli: “Occorrono riflessioni profonde sul rinnovo di Ribery”
L’esclusiva di Violanews – Intervista ad Amoruso

Inzaghi-Lazio

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 3 settimane fa

    Per blasfemia non darei neanche un richiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy