Higuain, esordio in Mls da incubo: rigore sbagliato, sconfitta e rissa sfiorata

L’avventura in Usa dell’ex attaccante juventino inizia con il piede storto: spara alto un rigore, subisce gli sfottò dei rivali e il suo Miami incassa un pesante 3-0

di Redazione VN

Una prima volta da dimenticare per il Pipita Higuain. L’esordio dell’argentino con la maglia del Miami FC è un concentrato di rabbia, errori e nervi tesi che si chiude nel peggiore dei modi: rotondo k.o. in casa di Philadelphia e conferma dell’ultimo posto in classifica per la squadra di proprietà di David Beckham. Higuain rischia anche il rosso per un breve ma acceso battibecco con gli avversari, che lo prendono di mira dopo un errore dal dischetto. Il Pipita è rimasto in campo per tutti i 90′, così come l’altro ex bianconero Matuidi, ma il Miami ha dovuto ingoiare un pesante 3-0. (Gazzetta.it)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tagliagobbi - 4 settimane fa

    E da noi c’era qualcuno che lo voleva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy