D.s. Benevento: “Viola grande squadra. Con Prandelli i giocatori daranno qualcosa in più”

Le parole di Foggia: “Siamo consapevoli delle difficoltà che troveremo, ma dovremo essere pronti a tutto per ottenere un risultato positivo”

di Redazione VN

Pasquale Foggia, direttore sportivo del Benevento, prossimo avversario della Fiorentina in campionato, ha concesso una lunga intervista al sito ottopagine.it. Questi i passaggi più interessanti in chiave viola:

Inzaghi sta lavorando senza i quattro nazionali. Lapadula è un caso particolare, dato che tornerà nel fine settimana dopo un lungo viaggio. Avrà poco tempo per lavorare con la squadra in vista della Fiorentina. Come società vi sentite penalizzati?
“E’ un aspetto che vale un po’ per tutti i club. Questo è un periodo in cui ci sono molte gare ravvicinate, anche a causa delle nazionali. A parte questo aspetto, siamo molto contenti che Gianluca possa esprimersi con il Perù: voleva tanto vivere questa opportunità. Siamo convinti che questi viaggi possano dargli una carica in più anche in vista della Fiorentina”.

La Fiorentina è reduce da un cambio di allenatore. Cosa ti aspetti da questo incontro?
“Sarà dura. La Fiorentina è una grande squadra, a prescindere dal cambio che c’è stato tra Iachini e Prandelli. E’ chiaro che dopo un esonero i calciatori cercheranno di dare qualcosa in più. Affronteremo una rosa importante. Siamo consapevoli delle difficoltà che troveremo, ma dovremo essere pronti a tutto per ottenere un risultato positivo”.

Firenze, primo allenamento del nuovo allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli al centro sportivo 2020-11-10 ©Niccolò Cambi/ Massimo Sestini
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy