Cutrone al sorpasso su Vlahovic, occasione in vista per l’attaccante italiano

Radio formazione trasmette ottimismo per Patrick

di Redazione VN

Tiene banco l’attacco nelle riflessioni attorno alle prossime scelte di Cesare Prandelli. Il reparto che durante la gestione Iachini ha sofferto maggiormente vedrà Kouamé spostato verso la fascia o verso la zolla di seconda punta, mentre il duello per il posto centrale riguarderà Cutrone e Vlahovic. La Nazione scrive che le situazioni contrattuali dei due giovani non peseranno nelle scelte del Mister, teso solo a sfruttare al meglio le qualità dei suoi giocatori. Cutrone sembra in ripresa sul serbo, che ha sulle spalle le trasferte con la Nazionale, anche per via del fatto che un modulo più offensivo esalterebbe le doti da rapinatore d’area dell’ex Milan. Cutrone è convinto di poter sfruttare l’occasione che Prandelli sembra intenzionato a concedergli proprio di fronte al suo idolo di sempre, Pippo Inzaghi. E chissà che, con un po’ di fiducia, l’opzione riscatto non diventi come per magia percorribile.

BIRAGHI E CASTROVILLI RESTANO A FIRENZE. I NAZIONALI TORNANO DA MERCOLEDI’

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.viola - 2 settimane fa

    Ah ah ah! Ma non c’era il patto con Vlahovic? Quante bischerate si legge!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy