Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La scelta

Coppa d’Africa, Infantino ha deciso: si va verso il rinvio a settembre

FIFA President Gianni Infantino  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il presidente della Fifa vuole spostare la rassegna continentale anche perché andrebbe a sovrapporsi al Mondiale per club

Redazione VN

Manca solo l'ufficialità, che arriverà mercoledì 22 dicembre, ma secondo Sport Mediaset ormai è sicuro: la Coppa d'Africa verrà rinviata a settembre. Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha ormai deciso di non fare disputare la rassegna continentale che sarebbe dovuta partire dal prossimo 9 gennaio in Camerun. Tante le pressioni dei grandi club europei, con i timori legati alla diffusione in aumento del Covid-19, che hanno portato alla convocazione di un vertice d'urgenza della CAF (la confederazione africana) a Doha.

La Fifa, oltre alle pressioni arrivate da varie parti, vuole evitare la sovrapposizione tra la Coppa d'Africa e il Mondiale per club, previsto dal 3 al 12 febbraio negli Emirati Arabi Uniti. I presidenti delle varie federazioni nazionali africane sono per la maggior parte orientati a non spostare le date della rassegna ma il massimo rappresentante della Caf, Patrice Motsepe, molto vicino a Infantino, sembrerebbe molto propenso allo slittamento a settembre. Molto probabile che la sua posizione sia quella che alla fine prevarrà, anche perché le federazioni africane hanno tutto l'interesse a tenersi buona la Fifa, che sta spingendo per il Mondiale ogni due anni proprio per venire incontro alle esigenze della Caf.