VIDEO VN – Pasqual: “Chiesa può zittire i mugugni giocando”

L’ex capitano viola dice la sua sulla situazione di Federico Chiesa

Dalla cena di Natale a Coverciano ecco le parole di  Manuel Pasqual:

Penso che dopo 11 anni di Fiorentina posso far parte delle Glorie Viola anche se sono ancora in cerca di squadra e non so se continuare o smettere. Vorrei giocare un ultimo anno per non chiudere la carriera con la retrocessione ad Empoli. La Fiorentina? Non sta passando un bel momento ma penso che possa venirne fuori. Faccio un grande in bocca al lupo a Pezzella, ma ci sono Badelj, Caceres e lo stesso Castrovilli anche se non è molto che gioca in serie A. Chiesa? E’ un tormentone che parte dall’estate, ha un problema fisico ma potrà scacciare tutte le voci tornando in campo facendo la differenza, ma da esterno non posso giudicare. Dalbert è un giocatore di spinta e da buon brasiliano sta meno attento alla tattica, ha grande corsa e cross. Montella? Il primo aveva una grandissima squadra che si è amalgamata velocemente. Il Centro sportivo può dare qualcosa in più perché tutti si allenano insieme e i giovani vedono il comportamento dei grandi.  Liverani? Il Lecce lo rispecchia, giocava sempre la palla e non la buttava mai. Mi sta stupendo perché fa vedere un gran calcio.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 10 mesi fa

    Grande Manuel, un grande. Ha detto le cose senza girarci troppo intorno: chiesa basta che giochi e faccia vedere a firenze quello che ha fatto in nazionale. E’ molto semplice, poi la trattativa si farà, si venderà e tutto, ma intanto deve giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy