VIDEO VN – Le semplicità di Commisso: “Chiamatemi Rocco! Non sono un padrone. Spero che a Firenze…”

Ci scappa anche una battuta culinaria: “La bistecca? Sono sicuro che sia più buona di quella che mangiamo a New York”

Grazie al lavoro dei nostri inviati, arrivano altre dichiarazioni di Rocco Commisso direttamente da Peretola: “Non mi sento un padrone, piuttosto un tifoso che vive per il calcio. La bistecca? Sono sicuro che sia più buona di quella che mangiamo a New York. Come dovete chiamarmi? Rocco! Così sono nato e così sono ancora così. Anche in America mi son sempre fatto chiamare così: Mr. Rocco. Non so ancora se prenderò casa qui. Spero di stare spesso a Firenze però, sono nato in Italia e le mie radici sono qui”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 1 anno fa

    È sicuramente una persona che fa simpatia e non è poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy