SCHEDA-VIDEO: Kownacki, un gioiello polacco per l’attacco viola?

Della nuova nidiata di talenti polacchi, certamente Dawid Kownacki è uno dei più interessanti. Nonostante la giovane età, conta già 102 presenze e 22 reti (di cui uno alla Fiorentina in Europa League) tra i professionisti

Della nuova nidiata di talenti polacchi, certamente Dawid Kownacki è uno dei più interessanti. Nato a Gorzów Wielkopolski il 14 marzo 1997, ha iniziato a giocare a calcio nella squadra della città natale, per poi trasferirsi a otto anni al Lech Poznan, club in cui milita tuttora.

Un talento precoce, che fin da subito entra nel giro delle nazionali giovanili della Polonia, ma che soprattutto esordisce in prima squadra a soli 16 anni, in campionato nel big match contro il Wisla Cracovia. Nonostante la giovane età, Kownacki conta già 102 presenze e 22 reti tra i professionisti. Nel suo score realizzativo in campo europeo figura anche un gol nella clamorosa vittoria per 2-1 del Lech Poznan sulla Fiorentina nella scorsa edizione di Europa League.

Tatticamente, Kownacki è un attaccante capace di giocare in più posizioni, anche se predilige partire dalle corsie esterne. Ad ogni modo, ha qualità e killer instinct per agire da 9 puro, così come da rifinitore per sfruttare la propensione quasi naturale all’assist. Dotato di una buona struttura fisica (185 cm x 76 kg), ha buone doti da finalizzatore e buona visione di gioco. Da migliorare sotto l’aspetto difensivo e in fase di non possesso.

LEGGI ANCHE

– Dalla Polonia, offerta della Fiorentina per Kownacki

– Ag. Kownacki: “Offerta viola reale, il giocatore l’ha già accettata”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy