Batistuta e la lezione al figlio: “Potrei dargli tutto, ma è meglio che lavori”

Batistuta e una bella lezione al figlio durante un’intervista

Gabriel Omar Batistuta, campione in campo, ma anche come genitore: intervistato da “Reconquista Hoy”, l’ex attaccante della Fiorentina spiega come mai suo figlio Joaquin lavori in una copisteria, nonostante la ricchezza della sua famiglia. “Potrei comprargli tranquillamente qualsiasi macchina – spiega Bati -, ma la gente saprebbe che non se l’è guadagnata da solo. Penso che abbia un altro sapore poter dire con orgoglio ‘Questa me la sono meritata da solo'”. (fonte Reconquista Hoy)

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bob - 5 mesi fa

    Compragliela questa macchina via….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 5 mesi fa

    Un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 5 mesi fa

    Grande Bati. Ricordo quando sei tornato a Firenze le tue lacrime per quelle due persone che ti avevano aiutato all’inizio della tua avventura a Firenze. Sei una persona vera, probabilmente anche uno che prima di diventare calciatore famoso si faceva il mazzo nelle stalle della fazenda di famiglia e che cerca di trasmettere la cultura del sacrificio ai figli. Dovresti stare alla Fiorentina, con Antognoni, Galli, Passarella e Rui. Ma siete troppo grandi per i ns dirigenti. Quanto ci mancate. Forza Viola Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ale 1926 - 5 mesi fa

    Sempre più un mito per noi… storia di un Grande giocatore in campo, esempio di un Grande uomo fuori… come te Bati, non abbiamo vinto niente di importantw con te in squadra, ma ogni volta che ti vediamo, o ti leggiamo, ha il sapore che una coppa non sa darti… non ho vissuto Antognoni, quindi per me sei tu la bandiera della Mia Fiorentina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy