Vuoto in attacco, tre flop per i giovani viola. E la squadra si fa spaventare

Iachini non ha voluto cambiare

di Redazione VN
Vlahovic-Milenkovic

La Nazione scrive che la Fiorentina ha mostrato ancora scarsa capacità di credere in quello che costruisce, facendosi spaventare due volte da Okaka in situazione di doppio vantaggio. Un pareggio all’ultimo sarebbe stato una mazzata impossibile da metabolizzare, anche per il futuro prossimo di Iachini, che non ha cambiato disposizione tattica a costo di mandare in campo una squadra surrogata. Senza Ribery l’attaccante non riceve palloni, ma è avvilente dover constatare che servirà ancora molto tempo per vedere la crescita delle giovani punte gigliate. Kouamé ha dato l’impressione di aver accusato la seconda panchina di fila, Vlahovic ha praticato wrestling più che calcio, Cutrone non ha lasciato tracce. Le caviglie intanto tormentano Ribery e Pezzella, i leader di cui la Fiorentina ha un disperato bisogno.

LE NOSTRE PAGELLE: TOP CASTROVILLI, FLOP VLAHOVIC

Callejon
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eziogòl - 4 settimane fa

    Mistero.E i misteri si spiegano facendo ricòrzo all’irrazzionale: o è il nostro dna perdente da guasi 50anni oppure è una maledizzione che varchedùni c’ha tirato e un ziamo n grado di debellà. eh..ohh. un cè antre spiegazzioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eziogòl - 4 settimane fa

    Questi son 3 ottimi giocatori. Altrove segnerebbero valangate di gol. Da noi no, c’è una maledizione che affligge l’aria. Con le squadre che ha avuto la Fiorentina negli ultimi 20 anni la lazio (ma anche parma, atalanta, San Doria) ci avrebbero vinto 2 scudetti, 4 coppe Italia e forse altro.. da noi è così, senza spiegazione razionale, ma non funziona mai nulla. ieri hanno marcato: Sottil, Simeone, Agudelo. Pìglia,incarta e porta a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 4 settimane fa

      Vai via gobbo.
      Sei ancora qui?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 4 settimane fa

    Sono ottimi giocatori, non è possibile che abbiano dimenticato come si gioca a pallone. Non è possibile nemmeno che tutti e tre siano fuori forma. Il problema è il gioco che non li favorisce, non gli arriva un pallone che sia uno. Vediamo di non rovinarli o di perderli a causa dell’allenatore, come già successo con Simeone. Di Iachini contesto il voler in tutti i modi plasmare i suoi giocatori a un modulo e solo a quello. Per me dovrebbe essere il contrario, o per lo meno una via di mezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antani - 4 settimane fa

    Scusate ma sono giovani sti ragazzi prima di tutto non facciamo come sempre, dobbiamo avere pazienza. Secondo visti così sembrano dei brodi e non diventeranno Ronaldo o Lewandowski ma non sono questi. Dipende dalla mancanza di gioco che ha questa squadra incapace di svilupparne offensivamente. Nelle mani di allenatori i giocatori si trasformano indipendentemente dal ruolo, vedi Ceccherini che pare Bekembauer, da noi sempre in affanno. Iachini non ha capito gli sviluppi del calcio moderno che sta prendendo piede piano piano in Italia, gioca un calcio ancestrale oltre a sbagliare modulo per i giocatori che ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 4 settimane fa

      Oh no basta pazienza eh.
      Ma che cavolo…. Per aspettare mediocri si rischia la lotta per la B?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antani - 4 settimane fa

        Se vuoi valorizzare i giovani devi farli crescere ed avere un alenatore che lo sappia fare e noi non ce l’abbiamo questo è il problema principale. Se Kouame e Vlahovic vanno al Verona piuttosto che al Sassuolo diventano fenomeni dai retta, perchè hanno ottime qualità, ma vanno allenate e in più si muovono in un contesto di squadra organizzato che li mette ancora di più in condizione di svilupparle. Ormai l’organizzazione di gioco collettivo è indispensabile nel calcio moderno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ritornodifiamna - 4 settimane fa

          Kulusevski anno 2000 è un fenomeno.
          Questi da serie cadetta .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Antani - 4 settimane fa

            Ok ma se mi pigli quelli sopra la media, gli altri han bisogno di tempo.

            Mi piace Non mi piace
  5. vb - 4 settimane fa

    Quando in campo ti riduci a praticare wrestling è perché i piedi non li sai usare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 4 settimane fa

    A me sembra soprattutto assurdo aver visto in campo con le sostituzioni ben 3 attaccanti e con Kouamè che doveva scendere dentro la nostra parte di centrocampo per prendere palla! Se lo schema di Iachini in questa stagione non va è inutile continuare a proporlo perché la difesa a 3 è un fallimento colossale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. augustosandol_5670139 - 4 settimane fa

    Ma Cutrone lo fanno sempre entrare a partita inoltrata. Perche’ quindi criticarlo a prescindere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ernesto - 4 settimane fa

    avevo letto che in un vostro post precedente che offrivano 30-40 milioni per vlahovic.. se ci fosse stato qualcuno che ci capiva anche un minimo di calcio l avrebbe venduto subito e ci saremmo comprati un buon attaccante. vaia vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

      Erano stati offerti da una squadra tedesca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ritornodifiamna - 4 settimane fa

      Si era una squadra di rugby

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. jackfi1 - 4 settimane fa

      Anche 30 per kouame

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy