Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Vlahovic, un marziano con lo sguardo di un cannibale

GERMOGLI PH: 19 DICEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SASSUOLO NELLA FOTO VLAHOVIC ESULTANZA

Italiano ha richiamato in panchina Vlahovic per blindare il pareggio, inserendo Igor. La reazione del nove serbo tradisce tutta la sua fame

Redazione VN

La Nazione riavvolge il nastro di Fiorentina-Sassuolo fino alla sostituzione - insolita - di Dusan Vlahovic. Mancavano tre minuti più recupero, quando Italiano ha scelto di richiamare Dusan in panchina. Il centravanti serbo aveva già raggiunto Cristiano Ronaldo a quota 33 reti in un anno solare, ma avrebbe giocato "per altri sei giorni". La Fiorentina stava soffrendo nel finale e Italiano ha scelto di aggiungere Igor al posto di un attaccante, una scelta logica nell’ottica di non sciupare in inferiorità numerica una partita clamorosamente recuperata.

Negli occhi del serbo lo sguardo di un cannibale, l’espressione di chi voleva restare in campo per vincere la gara. Il tecnico è sembrato quasi giustificarsi, consapevole che Dusan non è un giocatore come gli altri. La sostituzione - prosegue il quotidiano - ci poteva stare, ma è difficile prevedere la reazione di un marziano, quando gli dici che deve uscire. Italiano lo ha abbracciato, lui se l’è presa con le bottigliette, pochi secondi dopo è tornato il sereno. La partita è finita con Vlahovic accanto al mister, in versione secondo allenatore.

 FLORENCE, ITALY - DECEMBER 19: Vincenzo Italiano head coach of ACF Fiorentina issues instructions to his players during the Serie A match between ACF Fiorentina and US Sassuolo at Stadio Artemio Franchi on December 19, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
tutte le notizie di