Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

Vlahovic e la sua crescita “da pazzi”: che anno per il bomber della Serie A

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il 2021 un anno da capogiro per Vlahovic. Dopo il gol in Coppa Italia deve tornare a segnare anche in Serie A

Redazione VN

 

Un 2021 da sogno per Dusan Vlahovic che ha chiuso l'anno a livelli top come Ronaldo e Lewandoski senza farsi distrarre dalle tante voci sul suo conto. Durante il 2021 è andato in rete per ben 33 volte, secondo solo al bomber polacco del Bayern Monaco. E' rimasto avanti a campioni come Benzema, Haaland, Salah e Messi. La rabbia di non esser riuscito a battere il record di Cristiano Ronaldo gli è passata solo molto dopo, ha raccontato il compagno di squadra e nazionale Aleksa Terzic.

La rete della svolta è stata quella punizione al Franchi, capace di far esplodere lo stadio e di cancellare anche i timidi fischi che si erano fatti sentire con il mancato tiro del rigore. Quella decisione, quel gol gli hanno permesso di rimettersi addosso la solita corazza da super eroe, fatta per puntare sempre più in alto e continuare a segnare come una macchina da guerra. Il Corriere dello Sport ricorda come l'attaccante debba ancora sbloccarsi in campionato in questo 2022, perché dopo averlo fatto in Coppa Italia contro il Napoli, adesso l'obiettivo per il serbo è quello di castigare anche il Genoa lunedì sera al Franchi.

 

 Dusan Vlahovic
tutte le notizie di