Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

la Repubblica

“Paratici ha convinto Conte promettendogli Vlahovic”. Ma a gennaio…

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 31: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on October 31, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Con l'arrivo di Conte, il Tottenham ha messo nel mirino Dusan Vlahovic. Italiano non vuole perderlo a gennaio, vista la situazione in rosa

Redazione VN

Al Tottenham è appena arrivato Antonio Conte. Da Londra sono convinti che Fabio Paratici, per convincere l'ex tecnico di Inter e Juventus ad accettare l'offerta, gli abbia promesso Dusan Vlahovic. E' un profilo giovane e molto costoso, visto che la Fiorentina per meno di 60 milioni non si siede nemmeno al tavolo per parlarne. Per la squadra inglese i soldi non sono certo un problema, vista anche l'imminente partenza di Harry Kane. Intreccio già sentito in estate, dove però l'affare che portava l'attaccante inglese al Manchester City di Guardiola saltò e quindi anche l'idea di portare Vlahovic a Londra. Ad agosto solo l'Atletico Madrid si era fatto avanti per il serbo, ma Commisso, senza pensarci due volte, rimandò l'offerta al mittente.

Come scrive La Repubblica, per Vincenzo Italiano, perdere Vlahovic già a gennaio, sarebbe un duro colpo. Sacrificarlo nel mercato invernale potrebbe essere una scelta sbagliata, vista anche la scarsità di sostituti presenti in rosa. Belotti pare pista impossibile per gennaio, su Alvarez del River Plate c'è una forte concorrenza e Scamacca è da valutare. Cabral e altre scelte esotiche, sarebbero da fare sì, ma a giugno, non a metà campionato. Vlahovic sta trascinando la Fiorentina a suon di gol e perderlo adesso vorrebbe dire, sprecare tutto quello che è stato fatto fin'ora.

 

GERMOGLI PH: 31 OTTOBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SPEZIA NELLA FOTO SALUTO VLAHOVIC

 

tutte le notizie di