Viola a caccia di un attaccante. E non c’è solo Llorente…

Viola a caccia di un attaccante. E non c’è solo Llorente…

Tanti nomi per l’attacco. E Simeone è avvisato

di Redazione VN

Capitolo attaccanti non in secondo piano per la Fiorentina. Dopo l’ufficialità di ieri di Boateng, la Fiorentina vuole piazzare anche un colpo in attacco. Anche se il Boa ha dimostrato di poter giocare tranquillamente anche nella fase offensiva, nei piani di Pradè restano diversi sogni più o meno realizzabili. La Repubblica, infatti, fa il punto della situazione e non ci sarebbe soltanto Fernando Llorente (SCHEDA): lo spagnolo è svincolato e per lui si studia la formula giusta per portarlo in Italia. Nelle ultime ore  – COME VI ABBIAMO RACCONTATO IERI – i viola si sono mossi anche su Sam Lammers del PSV, fresco di eliminazione dalla prossima Champions (SCHEDA).
Avvisato Simeone, che rischia di perdere posto… e maglia. Il Cholito rimane in uscita, in attesa di un’offerta giusta che possa convincerlo a cambiare aria.
****************
CLICCA PER LEGGERE TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

CLICCA PER LEGGERE LE DATE DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA
****************

Fiorentina – “Lista dei 25” aggiornata. L’esercito degli “U22” compensa i vuoti dei vincolati (e non)

 

Parola d’ordine pazienza: Pradè studia i nomi per il regista

Ag. Demme a VN: “Numeri come Kanté. Mai rifiutati i viola, chi non vorrebbe venire a Firenze? Ma con Pradè…”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele - 3 mesi fa

    Secondo me va deciso cosa fare con Vlahovic perché è giovane forte e ha bisogno di giocare, se arriva lammers viene per fare il titolare e in quel caso va mandato Vlahovic in prestito in una piccola di A e si può tenere simeone come riserva, se invece, come spero, viene deciso di puntare su Vlahovic come attaccante titolare allora meglio prendere llorente come riserva che può aiutare Vlahovic a crescere.
    Io preferirei vedere Vlahovic titolare, che secondo me è giovane ma veramente forte, con llotente come riserva d’esperienza e i soldi che si risparmiano dall’attacante, dato che llorente arriverebbe a parametro zero, gli investirei per prendere de paul

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

    Redazione, la sera non esagerate con le grappe: Senesi è un centrale difensivo.
    Che c’entra in un articolo che parla di punte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 mesi fa

      Era diviso dal punto, quindi un altri discorso. Sappiamo bene che Senesi è un centrale difensivo. Grazie comunque per la precisione

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy