Verso Parma: emergenza difesa. Possibile cambio di modulo, tanti dubbi in attacco

Possibile che Iachini ricorra al 3-4-2-1 per la gara di sabato prossimo contro i Ducali. In attacco Vlahovic si candida per una maglia, dietro c’è Igor

di Redazione VN
Vlahovic

Con la questione allenatore che resta in sospeso (LEGGI), la Fiorentina si prepara ad affrontare la trasferta di Parma in situazione di emergenza. In difesa – sottolinea La Nazione – l’espulsione di Martinez Quarta nel finale di gara con la Roma complica ancora di più i piani di Iachini, già alle prese con il triste record di peggior rendimento difensivo della Fiorentina dal ritorno in Serie A. I viola, infatti, potrebbero dover fare a meno anche di Pezzella, che ancora non sembra in condizione di riprendere a  allenarsi in gruppo dopo l’intervento di ripulitura alla caviglia sostenuto mercoledì scorso. Il capitano è in forte dubbio per Parma. L’ipotesi ad oggi più probabile è vedere Igor insieme a Milenkovic e Caceres ma non è escluso che Iachini possa ricorrere alla difesa a quattro.

Attenzione puntata anche sull’attacco. L’esperimento delle due punte “leggere”, con Callejon al fianco di Ribery, non ha convinto lo stesso Iachini, che per la delicata sfida di Parma sembra intenzionato a varare dall’inizio per la prima volta in stagione il tridente. L’allenatore, infatti, starebbe pensando di attuale il 3-4-2-1 studiato nella scorsa settimana e provato sia nel secondo tempo della gara contro il Padova che nel finale di partita all’Olimpico. Nella fattispecie, oltre all’impiego sulle fasce della coppia formata dal 7 e dal 77, Beppe Iachini potrebbe tornare a dare una chance ad una delle sue tre punte a disposizione, con Vlahovic, che al momento sembra il favorito.

GERMOGLI PH: 6 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI FIORENTINA VS LUCCHESE NELLA FOTO MISTER IACHINI
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

    Ribery in regia quasi quasi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco pennaviola - 4 settimane fa

    Tutte le settimane si parla di cambio di modulo – che poi non cambia, al di là dei discorsi – e anche stavolta ci credo poco. Altro esperimento in arrivo con 11 dei quali 3 o 4 fuori posto e che i compagni poco conoscono allo stato pratico. Caceres a destra, Igora a sinistra e Milenkovic in mezzo? Duncan centravanti, Ribery in regia, Duncan trequatista e Castro sulla fascia di sinistra con Barraca a destra. Scherzaci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy