Un punto per ripartire, ma la classifica della Fiorentina fa ancora paura

Ora la Fiorentina deve trovare continuità: sabato arriva il Verona

di Redazione VN

Ma una viola è possibile“: titola così il Corriere dello Sport sul pareggio della Fiorentina per 1-1 contro il Sassuolo. Ecco una parte dell’analisi, l’articolo integrale nel quotidiano in edicola:

Un punto per provare a ripartire, ma la vittoria per la Fiorentina resta un tabù (l’ultima il 25 ottobre, contro l’Udinese, ndr). E’ Consigli a sbarrare la strada a Ribery: il francese conquista il rigore che è valso il gol di Vlahovic nel primo tempo, poi il portiere gli nega i sogni di successo. Ribery fa la differenza sempre, col pallone ai piedi e pure telecomandando i compagni uno ad uno. E’ l’allenatore in campo della squadra di casa, lui ad accendere il gioco della sua squadra, a non arrendersi mai. Sul piano temperamentale, la mentalità operaia che Prandelli aveva chiesto alla vigilia non ha tradito, al di là delle difficoltà a trovare la rete. Ora c’è da dare continuità sul piano del carattere e del gioco già sabato, in occasione dell’anticipo contro il Verona. La classifica fa ancora paura: restano sempre tre i punti di vantaggio sul Genoa terzultimo, nessuno può ancora dormire sonni tranquilli.

PAGELLE VN – Finalmente Ribery! Vlahovic rompe il digiuno, ma Castrovilli dov’è?

GERMOGLI PH: 16 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SASSUOLO NELLA FOTO GOL VLAHOVIC ESULTANZA
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy