Toro, il gioco latita. E si torna alla carica per Torreira

Toro, il gioco latita. E si torna alla carica per Torreira

I soldi arriverebbero da alcune cessioni importanti

di Redazione VN
Torreira

L’inatteso k.o. del Torino in amichevole contro la Pro Vercelli lancia un segnale d’allarme e riapre l’annoso problema del gioco in casa granata. Manca la qualità in regia per mettere in pratica le idee propositive di Marco Giampaolo, e per questo Cairo e Vagnati tornano alla carica per Lucas Torreira (SCHEDA). Come scrive Tuttosport, il Torino ha congelato la pista che portavano a Vera e Biglia per cercare di venire incontro alle richieste dell’Arsenal. Non facile, visti i 29 milioni investiti dai Gunners solo due anni fa, ma nemmeno impossibile: il tesoretto arriverebbe da Lyanco e Izzo, entrambi in odore di cessione, e dall’addio di Iago Falque che grava sulle casse granata visto che guadagna 1,8 milioni l’anno.

CEBALLOS LIBERA TORREIRA: SARA’ TESTA A TESTA COL TORO

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 2 settimane fa

    Con voci di cessioni importanti, andrebbe a Torino con una squadra indebolita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy