Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

la Repubblica

Terracciano, il “secondo” che ha scalzato la maglia da titolare al Drago

GERMOGLI PH: 13 AGOSTO 2021

Pietro Terracciano, la superstar che si è conquistato la maglia da titolare da secondo: un numero uno di numero e di fatto

Redazione VN

Pietro Terracciano, numero uno, di maglia e di fatto. Tutti lo consideravano il miglior secondo portiere di tutta la Serie A, ma nessuno poteva immagine che Italiano potesse contare così tanto su di lui. Terracciano è riuscito a conquistarsi la maglia da titolare con il merito, chiamato in causa nel momento del bisogno, è riuscito sempre a dare massima, disponibilità, costanza e abilità. Come scrive La Repubblica, qualcosa è cambiato in corso d'opera, perché difficilmente si vede una situazione del genere nel ruolo di portiere. Italiano ha trovato nel 32enne maggior affidabilità, reattivo con i guanti e freddo al punto giusto con i piedi. Spesso è lo stesso portiere a dare il via all'azione, è una sorta di difensore aggiunto che, grazie ai suoi piedi, riesce a sviare la pressione avversaria.

Nella sfida contro l'Inter, Terracciano ha messo in mostra il suo repertorio, prima con una grande parata su Dzeko, poi giocando più volte il pallone e dando sicurezza alla squadra viola. Dragowski ha avuto una stagione a dir poco sfortunata, fatta di errori non da lui e da infortuni. Ed è proprio in quel momento che il numero uno viola ha preso il suo posto conquistandosi la conferma. Il portiere polacco a fine stagione se ne andrà e su di lui c'è il forte interesse di molte big europee: dal Napoli al Borussia Dortmund, con i viola che però vorrebbero monetizzare il più possibile per poi decidere cosa fare con Terracciano.

 Bartlomiej Dragowski
tutte le notizie di