“Ai gol ha pensato Chiesa, allo spettacolo nessuno”. Senza Ribery la squadra fatica sul piano della creatività

“Ai gol ha pensato Chiesa, allo spettacolo nessuno”. Senza Ribery la squadra fatica sul piano della creatività

L’analisi della sfida da parte del Corriere dello Sport-Stadio

di Redazione VN
Ribery

La Fiorentina vince trascinata da uno splendido Federico Chiesa, ma lo spettacolo fatica ad essere protagonista. Senza Ribery del resto non c’era da aspettarsi molto di più dalla squadra viola sul piano della creatività. Per il Corriere dello Sport-Stadio, nessuno in questa squadra è capace di portare fantasia. “Ai gol ha pensato Chiesa, allo spettacolo nessuno” questa è l’analisi della sfida da parte del quotidiano. Il primo tempo soprattutto non ha lasciato niente di significativo. I viola non sono riusciti a riempire l’area bolognese con la giusta insistenza, creando pochissime occasioni verso la porta difesa da Skorupski. La musica ovviamente è cambiata nella ripresa, una Fiorentina più decisa e convinta ha messo alle corde il Bologna che è calato spaventosamente lasciando vivere a Chiesa una serata indimenticabile, quella della prime tripletta in carriera in Serie A

Il presidente – I soldi non bastano, Commisso cerca credibilità e appeal: ma come?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy