Sottil: “A giugno potrei restare al Cagliari, ma non dipende solo da me”

Il ragazzo è soddisfatto della sua esperienza isolana

di Redazione VN

Riccardo Sottil ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport in edicola oggi, dichiarandosi soddisfatto di Cagliari e del Cagliari, dalla gente ai compagni all’allenatore, che gli sta insegnando calcio. Sottil ritiene che la squadra possa raggiungere traguardi importanti, ma preferisce non pensare a cosa lo attende in futuro: ” Cosa accadrà a giugno? Potrei restare a Cagliari ma non dipende solo da me. Credo inoltre che adesso sia presto per pensare al futuro perché sono molto concentrato sul presente e alla voglia di far bene qui”.

Prandelli: “Ci vuole un po’ di sana paura, ma possiamo far male. Castrovilli è disponibile”

(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Viola da Cremona - 1 mese fa

    A giugno deve tornare. Sulle fasce adesso siamo scoperti, figuriamoci a giugno probabilmente senza il francese. Potenzialmente può essere titolare ma non fisso, non lo vedo ancora pronto per la nostra piazza. Ovviamente questi ragionamenti sono inutili con un’eventuale retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mazinga z - 1 mese fa

      Non pronto per la nostra piazza?facciamo coppe?lottiamo per qualcosa?ma facciamola finita con sta storia che ci crediamo chissà cosa è siamo purtroppo una piccola realtà,almeno per ora……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy