Sold out a Bergamo: probabilmente ci sarà anche A. Della Valle. Treno charter per i tifosi viola

Nel frattempo il pubblico bergamasco ha organizzato una serata per “salutare” la Curva Nord, prossimamente abbattuta per lavori di ristrutturazione

di Redazione VN

Vietato credere ai pronostici – scrive stamattina La Gazzetta dello Sport -. Il 3-3 dell’andata obbliga la Viola a vincere a Bergamo (a meno che si prosegue sull’onda del pari con molte reti), impresa complicata analizzando l’andamento delle due squadre. Con l’Atalanta che vola e la Fiorentina impantanata. L’ultima vittoria risale allo scorso 17 febbraio, in campionato, contro la Spal. Guai però a prestare il fianco al pessimismo. Arrivato ieri nel ritiro di Bergamo anche Andrea Della Valle: probabilmente il patron seguirà dalla tribuna la gara.

Attesi oltre 20.000 spettatori, 2.200 quelli in arrivo da Firenze che occuperanno il settore ospiti, 590 dei quali arriveranno con il treno charter (non un convoglio speciale), un servizio richiesto dall’Associazione Tifosi Fiorentini (ATF). Servizio che Trenitalia mette a disposizione di tour operator, aziende e scuole, associazioni sportive e organizzazioni con l’obiettivo di soddisfare le esigente di ogni tipologia di gruppo. Nel frattempo il pubblico bergamasco ha organizzato una serata per “salutare” la Curva Nord, prossimamente abbattuta per i lavori di ristrutturazione del nuovo stadio (durata: fino al 2021). Atalanta-Udinese sarà l’ultima partita che il tifo organizzato vivrà dagli storici gradoni. LA PROBABILE FORMAZIONE VIOLA

Violanews consiglia

L’Atalanta e la Coppa Italia: nel 1996 fu successo per la Fiorentina di Batigol

Dalla Coppa Italia passa anche e soprattutto il mercato: con l’Europa i big…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 2 anni fa

    … L’INSCIARPATO MINORE E’ MEGLIO SE NE STIA NELLE MARCHE…PERCHE’ OLTRE TUTTO POSTA SFIGA….AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy