Sfortuna Fiorentina, Prandelli va in isolamento. Cambi tattici in stand by?

L’analisi della Gazzetta dello Sport, la positività di Cesare Prandelli può cambiare i piani tattici

di Redazione VN

Il momento difficile della Fiorentina prosegue dentro e fuori dal campo. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, non bastavano le ultime due sconfitte in campionato e una classifica da paura. Ieri è arrivata l’ultima stangata, Cesare Prandelli è positivo al Covid. Il tecnico per fortuna sta bene ed è in isolamento, e questo almeno ci fa stare più tranquilli. Il gruppo squadra della Fiorentina è entrato in bolla e continuerà a seguire l’iter previsto dai protocolli sanitari. Tuttavia i problemi di natura calcistica per la squadra si allargano. La positività di Cesare ha anche dei chiari risvolti pratici. Mai come in questo momento Ribery e compagni avrebbero avuto bisogno di avere il nuovo allenatore al loro fianco per svoltare la stagione e testare nuove soluzioni. Il tecnico viola, tra l’altro, stava valutando di operare qualche piccola ma importante variazione nell’undici di partenza per il prossimo turno di campionato. Un’ipotesi concreta, a esempio, è quella di rilanciare l’ex milanista Bonaventura. Un’operazione che rischia di essere rimandata alla prossima settimana.

L’opinione: “Tra i viola aleggia un malessere diffuso. Serve un chiarimento collettivo”

twitter @acffiorentina
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pantera Viola - 2 mesi fa

    E per quale motivo!? Pin conosce i giocatori come Prandelli ed oggi con i mezzi tecnologici un allenatore anche da casa può dettare le disposizioni tecnico e tattiche di una partita specie se con il suo secondo c’è il feeling ai massimi livelli, come recita l’articolo. Quindi non vedo dove sia il problema. Smettiamo per favore di preparare un’altra alibi ai giocatori se si dovesse fare un’altra figura cacina! Quando dico che tutto l’ambiente, stampa inclusa, è responsabile di questa situazione di cacca! Questo è un tipico esempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 2 mesi fa

      Infatti, come se a Milano Pioli abbia avuto qualche difficoltà, poi il povero Pin che ci sta a fare come secondo di Prandelli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy