“Ribery è l’immagine chiave del 3-5-2 senza senso di Iachini”

Serataccia per la Fiorentina

di Redazione VN

Dopo due minuti dal fischio d’inizio Castrovilli manda di poco a lato un bel tiro e poi inventa un bell’assist per Callejon sul quale salva, all’ultimo istante, Spinazzola. Fine. Il gioco, le idee, la mentalità, la crescita, la continuità di rendimento. Tutto concluso nel giro di due minuti”. Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna di La Repubblica Firenze. Per il quotidiano l’immagine chiave è quella di Franck Ribery, apparso più volte spaesato, scoraggiato, impotente di fronte a una situazione che probabilmente non si sarebbe mai atteso di vivere. Per il resto è Dragowski a tenere in piedi più volte la Fiorentina, evitando un passivo più pesante. Per quanto riguarda Iachini, il giornale è severo: per la formazione iniziale, 3-5-2 definito “senza senso”. Con un attacco composto da due giocatoti abituati a imbeccare i compagni, che si sono ritrovati a dover fare reparto da soli contro una difesa, quella giallorossa, di tutto rispetto. Inoltre per la sostituzione effettuata all’intervallo, “privarsi di un talento come Castrovilli in una gara dove non ne stai azzeccando una, fa riflettere”. La squadra vista con la Roma è apparsa senza identità e probabilmente questo è dettato dalla mancanza di un obiettivo ambizioso. La società deve riflettere su questo inizio di stagione, serve un segnale deciso, che possa far invertire la rotta a una squadra pensata per far divertire e se possibile competere per andare in Europa.

Dalle “tante occasioni” ai “nazionali”… Quelle parole di Iachini che scatenano la rabbia dei tifosi

Ribery
ROME, ITALY – NOVEMBER 01: Edin Dzeko of AS Roma and Franck Ribery of ACF Fiorentina look on during the Serie A match between AS Roma and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico on November 1, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barsineee - 4 settimane fa

    voi … NON CI MERITATE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SoloLaViola - 4 settimane fa

    Purtroppo Ribery no ha più voglia di restare, per la seconda volta di fila ha giocato scoglionato e senza ne grinta ne rabbia, così come Vlahovic, Milenkovic, lo stesso Drago che non si in******a come un tempo quando prendeva gol. Questi hanno mollato da un po’, solo con un cambio drastico possiamo risollevare la situazione, altrimenti si rischia grosso per il terzo anno di fila, questa volta più di altre secondo me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. max688 - 4 settimane fa

    castrovilli non durava 5 minuti…era già stato graziato del 2 giallo…per il resto tutto vero……dopo 10 minuti i nostri già cominciavano a rimproverarsi un con l’altro…..ribery stranito e per la maggior parte del tempo estraniato dal gioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy