Ribery e Bonaventura danzano e si iscrivono al gran ballo della Storia Viola

Un bel viaggio a ritmo di musica grazie a La Nazione

di Redazione VN

Su La Nazione in edicola oggi troviamo un bel paragone tra l’azione di Ribery e Bonaventura contro il Torino e un passo di danza. Vi riportiamo un passaggio dell’analisi a cura di Stefano Cecchi:

Frank e Jack venerdì sera si son messi a danzare sul limitare dell’area di rigore granata, palla a te, poi palla a me, ancora a te, ditemi voi se poi quel gol che ne é scaturito non appartiene all’arte del ballo oltre che all’estetica del Calcio? Sì, Franck Ribery e Jack Bonaventura, la grazia coniugata all’avventura del pallone, l’armonia che si fa calcio.

E poi una digressione sui ballerini della storia viola: la samba di Julinho che incontrava il tango di Montuori, De Sisti e Merlo nelle vesti di direttore d’orchestra e solista, oppure Dunga e Baggio o Antognoni e Bertoni. Più di recente, ecco Rui Costa ed Edmundo, che non si amavano, come Astaire e la Rogers, ma che risplendevano lo stesso. E poi c’era Batistuta. Che “era così tanto che bastava a se stesso per ballare da solo. Vien voglia di piangere al ricordo”.

L’articolo completo nel quotidiano in edicola.

Leggi anche —–> Sorpresa Ribery, il francese contattato da un club di Serie B

GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO GOL ED ESULTANZA DI BONAVENTURA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy