Ribery a caccia della prima volta, nella prima volta di Prandelli

Se non adesso, quando?

di Redazione VN

Di tante prime volte che ha vissuto con successo Franck Ribery, ancora gli manca il primo gol al Franchi con la maglia della Fiorentina. Il Corriere Fiorentino si concentra sul francese, che pure aveva avuto un ottimo impatto con la sua nuova casa, il giorno della presentazione, ma che non ha avuto gioie personali da lì in poi tra le mura amiche. Il Benevento è la prossima occasione, e Prandelli sembra intenzionato a facilitargli le cose assegnandogli compiti più specifici e offensivi. Da esterno o da trequartista dietro le due punte, di sicuro vedremo un Ribery più vicino alla porta, dove può fare veramente male. Troppo distante l’ultimo gol, il 27 giugno a Roma contro la Lazio, una perla. E la media parla di un gol ogni 622 minuti, che per uno come lui è un’eternità. Adesso la rotta può essere invertita, per bagnare la prima volta di Prandelli. Sarebbe l’ideale.

ULTIME DI FORMAZIONE: LIROLA RISCHIA IL POSTO

Ribery

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy