Gli indizi di formazione: Lirola rischia il posto, il ballottaggio vero è davanti

Due giorni al Benevento

di Redazione VN

Prandelli sembra molto concentrato e pronto al suo nuovo esordio in viola. La sua prima Fiorentina sarà modellata, secondo La Nazione, sul 4-2-3-1 e su idee chiare. La difesa a 4 con un terzino di spinta e uno più bloccato, ad oggi Biraghi e Caceres (con conseguente rischio del posto per Lirola). La cerniera di centrocampo sarà formata da Amrabat e Pulgar, mentre Castrovilli si alzerà sulla trequarti per poi abbassarsi a mezzala in fase difensiva. Ci saranno meno sovrapposizioni proprio tra Castro e Ribery, che Prandelli vede più attaccante esterno che regista aggiunto. A destra, mancando Callejon, spazio a Kouamé che potrà sfruttare il suo dinamismo. Bonaventura scala ad alternativa per i ruoli di ala destra e trequartista. E in attacco? Rimane ancora tutto da decidere, Cutrone ha lavorato sempre in gruppo mentre Vlahovic ha segnato con la Serbia. Ballottaggio.

GAMBERINI APPROVA PRANDELLI: “E’ L’UOMO GIUSTO, UN CONDOTTIERO”

Firenze, primo allenamento del nuovo allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli al centro sportivo 2020-11-10 ©Niccolò Cambi/ Massimo Sestini

 

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 2 settimane fa

    tutto molto LOGICO
    Finalmente grazie CESARE!
    Tutti al suo POSTO
    CACERES terzino bloccatoa DX
    RIBERY a SX sull’ ala
    KOUAME a DX sull’ ala
    e VHLAOVIC non scherziamo sia il centravanti FISSO per 10 PARTITE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

    Se così fosse, mi garberebbe molto. FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy