Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

QUOTIDIANO DOMANI

Ramadani e l’indagine della GdF: al vaglio dieci bonifici della Fiorentina

Ramadani e l’indagine della GdF: al vaglio dieci bonifici della Fiorentina

La Fiorentina, così come gli altri club, non è indagata. Il potente manager accusato di evasione fiscale

Redazione VN

Il quotidiano Domani propone un approfondimento su Fali Ramadani e l'indagine della Guardia di Finanza che lo riguarda. Da ciò che emerge Ramadani dal 2018 non esercita più direttamente in Italia, ma sarebbe il vertice di un'organizzazione formata da una serie di agenti che lavorano per lui nel nostro paese con lo scopo di evitare al procuratore di origini balcaniche di pagare le tasse in Italia. Tra le operazioni sotto la lente di ingrandimento anche i versamenti ricevuti da 11 club italiani, tra cui la Fiorentina, che per questo è stata oggetto di perquisizioni nei mesi scorsi. Solo tra ottobre 2018 e luglio 2020 risultano dieci bonifici da parte del club viola per complessivi 1,9 milioni di euro. Un granello del vorticoso flusso di denaro a cui, secondo la finanza, non corrisponde "qualsivoglia dichiarazione dei redditi con riferimento a Ramadani e/o alle società a esso riconducibili" riporta Domani.