stampa

Quarta, Eysseric e Vlahovic, le intuizioni di Prandelli guidano la Fiorentina

GERMOGLI PH: 7 MARZO 2021

La Fiorentina si avvia verso la parte finale del campionato, necessario dare continuità all'incoraggiante prestazione di Benevento

Redazione VN

Come riportato sulle pagine del Corriere dello Sport-Stadio, la squadra gigliata a Benevento ha cambiato volto e, speriamo definitivamente, marcia. Cesare Prandelli in mezzo alle tante difficoltà che hanno caratterizzato la stagione sembra aver trovato un sentiero sicuro da percorrere. In particolare la scelta di dare fiducia a tre uomini chiave, uno per reparto, è stata ripagata abbondantemente. La prima grande intuizione dell’allenatore è stata quella di puntare con forza su un solo attaccante, il rendimento costante in zona gol di Vlahovic la risposta. In mezzo al campo Eysseric merita un capitolo a parte, il suo utilizzo è stato un’idea vincente del tecnico che ha rispolverato un uomo perennemente scartato e sempre trattato da esubero sul mercato. Nel reparto difensivo il nome è quello di Martinez Quarta, l'argentino dopo otto panchine consecutive si è preso il posto da titolare con la Lazio. Da quel momento il suo rendimento è stato un crescendo. Con la forza di queste decisioni vincenti adesso Prandelli può puntare all'obiettivo della salvezza matematica con più tranquillità. Magari cercando di recuperare altri giocatori della rosa durante il cammino.

 Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images
tutte le notizie di

Potresti esserti perso