Quarta/2: “Ammiravo Pezzella, ora divido lo spogliatoio con lui. Alla Fiorentina i difensori migliorano”

Prosegue l’intervista col centrale argentino

di Redazione VN

Vi riportiamo altre dichiarazioni di Lucas Martinez Quarta a La Nazione in edicola stamani (leggi la prima parte). Il Chino afferma di essere disponibile per interpretare tutti i ruoli della difesa a tre, anche se è più abituato a quella a quattro e parla molto con Prandelli e Pezzella per imparare. La sfida è adattarsi velocemente, non che non si aspettasse le difficoltà: “Quasi tutti gli allenatori che ho avuto mi parlavano sempre di calcio italiano come esempio e punto di massima espressione per un difensore”. Alla Fiorentina un difensore argentino migliorerebbe molto, mentre un attaccante dovrebbe essere forte, continua Quarta, che sapeva di andare incontro ad un periodo di rodaggio e ambientamento. Tra i modelli di riferimento, vengono citati Passarella, Ayala, Samuel, Heinze, Demichelis e… Pezzella: “Lo ammiravo già quando giocava nel River e ora mi trovo qui a dividere lo spogliatoio con lui…”.

Intanto martedì può essere il giorno giusto per Torreira

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy