Pulgar, il calvario è finito. Lo Spezia è un obiettivo concreto, e anche Amrabat sorride

ll centrocampista cileno prosegue nel suo recupero doppio la doppia positività al Covid-19

di Redazione VN
Pulgar

Dopo esser stato costretto a saltare le prime tre partite a causa della doppia positività al Covid-19, Iachini ritrova Erik Pulgar. L’obiettivo del cileno è proprio la prossima partita di campionato contro lo Spezia, e il conto alla rovescia è partito direttamente dai social del centrocampista. “Finalmente sono tornato ad allenarmi con i compagni dopo diverse settimane di cura. Sono stanco perché devo riprendere il ritmo poco a poco, però sono anche felice”. Pulgar sa che servirà del tempo per riprendersi il centrocampo della Fiorentina, ma la trasferta di Cesena adesso è una possibilità concreta. Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna del Corriere dello Sport. Pulgar si riprenderà la Fiorentina dentro un reparto che è cambiato rispetto all’ultima stagione e che ha bisogno di ritocchi e aggiustamenti per arrivare alla quadratura del cerchio. L’ex Bologna, che non è un vero e proprio regista, potrebbe diventare l’equilibratore della squadra, consentendo ad Amrabat di trovare la posizione più congeniale. Il reintegro avverrà lentamente, ma Iachini può essere felice, adesso la sua rosa è al completo

Sofyan Amrabat (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sentite Cambiasso: “Martinez Quarta giocatore fatto e finito, ma serviranno calma e pazienza”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jameslabriexxx - 1 settimana fa

    Amrabat libero subito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ritornodifiamna - 1 settimana fa

    Questo sarà il giocatore che farà la differenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. jackfi1 - 1 settimana fa

    Dite all’autista che deve andare a La Spezia, a Cesena trovano chiuso. Ahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy