Prandelli senza alternative, i tifosi sperano in Commisso

Il problema accusato da Franck Ribery potrà aprire nuovi scenari di mercato

di Redazione VN

Il problema al ginocchio di Ribery non lascia dormire sonni tranquilli a Cesare Prandelli. Come riportato da il Corriere dello Sport-Stadio, il mister non ha alternative in quel ruolo. Di certo non si potrà sbagliare niente nella gestione dell’esterno trentasettenne, tanto è importante per lo sviluppo della manovra. Una spalla per Vlahovic era già nella scaletta della società prima dell’imprevisto ma, in base al responso degli esami, Pradè avrà il compito di affrettare le manovre. Magari ampliando il numero degli arrivi, oltre agli esterni a questa squadra sembra mancare anche un trequartista. I tifosi sperano in Commisso per un mercato di gennaio che colmi le diverse lacune delle rosa. L’obiettivo è assistere ad una seconda parte di stagione più agevole e soprattutto senza il timore della zona retrocessione. Il patron spera di raggiungere presto l’Italia per fare chiarezza su tante questioni, ma anche in questo caso la burocrazia non è sua alleata.

Lazio, Tare fa chiarezza: “Caicedo? Nessun contatto con la Fiorentina”

Commisso
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 3 settimane fa

    Commisso ha i soldi (seppur a rate) di Chiesa e di Pedro, giusto? Li usi altrimenti non ci si tira fuori le zampine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il guru - 3 settimane fa

    Ma cosa vuoldire “Prandelli senza alternative”?
    Duncan, Lirola, Barreca, Pulgar, Montiel, Kouame (Cutrone?) sono solo alcuni dei giocatori che pochi mesi fa erano stati presi per essere proprio delle alternative (ottime alternative mi verrebbe da dire)
    Finché si gioca con 5 difensori, 2 mediani e 1 sola punta il più che puoi fare è pareggiare
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eziogòl - 3 settimane fa

    Ah si??? Sperano in Commisso? allora speriamo che se ne vadano in B umiliati da tutti. Se questa, ormai è la piazza, cosa se ne fa la serie A di una (ex) tifoseria di mancamentati, tòzzi, grassi, coll’òcchi tòrti, incapace di esprimere anche un pensiero da 3a elemantare? In B, dritti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy