Prandelli-Inzaghi: le due facce della stessa partita

Lo stato d’animo dei due allenatori

di Redazione VN
Prandelli

Nell’edizione odierna di Tuttosport, troviamo il confronto tra lo stato d’animo dei due allenatori al termine della sfida delle 12:30 tra Fiorentina e Benevento. Se da una parte il tecnico di Orzinuovi non nasconde l’amarezza per un esordio macchiato da una prestazione così negativa, dall’altra Inzaghi gongola ed esulta così dopo aver espugnato il Franchi: “Nessuno ci dava chance invece. Ora saremmo salvi e giocando così daremo del filo da torcere a tutti”. Le due facce della stessa partita, sono quelle di un allenatore esperto che sperava di bagnare in ben altro modo l’esordio-bis sulla panchina viola e di un tecnico giovane che ha saputo ripartire dopo 5 ko di fila. L’appuntamento per Cesare è fissato già a mercoledì alla Dacia Arena icontreranno l’Udinese in Coppa Italia. L’obiettivo è rialzarsi dopo la brutta figura di ieri. Anche se Prandelli  ammette che non sarà semplice, commentando così in sala stampa: “c’è da lavorare tanto ma davvero tanto perché non siamo una squadra”

Flop Fiorentina, bocciate le idee di Prandelli. Ribery stecca e poi esce per infortunio

GERMOGLI PH: 22 NOVEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BENEVENTO NELLA FOTO MISTER CESARE PRANDELLI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy