Pradè, con il Parma taglierà il traguardo delle 250 gare in viola

Il ds ha un ottimo bilancio: quasi il 50% di vittorie e tanti piazzamenti di rilievo

di Redazione VN

La gara di Parma rappresenta un importante traguardo per Daniele Pradé. Con l’incontro di domani sera al Tardini il ds raggiungerà quota 250 partite ufficiali da direttore sportivo della Fiorentina. Pradé arrivò a Firenze nell’estate del 2012 e vi rimase fino al 2016, per poi tornare nel 2019, quando venne richiamato da Commisso. Come riporta Roberto Vinciguerra su La Nazione, nelle sei stagioni in viola Pradé vanta un buon bilancio nelle 249 gare affrontate grazie alle 120 vittorie (48%), 58 pareggi e 71 sconfitte. Da evidenziare le 13 vittorie su 19 gare di Coppa Italia e i 17 successi su 34 incontri di Europa League. Tanti piazzamenti: finale di Coppa Italia del 2014, semifinali di Europa League e di Coppa Italia del 2015, 3 quarti posti consecutivi nel 2012-2015.

FIDUCIA A TEMPO PER IACHINI, PRANDELLI ATTENDE

Pradè
GERMOGLI PH: 6 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL DIRETTORE SPORTIVO DELLA FIORENTINA CALCIO DANIELE PRADE’
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Se fosse anche l’ultima di Pradè ci sarebbe da stappare una bottiglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mediacom Corporation - 4 settimane fa

    Prade avrà fatto erroroi ma quanto ci ha fatto divertire la sua viola! Quando ha portato Gomez a Firenze la città era in visibilio, del resto anche nel 92 la squadra fu presentata in grande stile e poi l’epilogo fu tragico. C’è una ombra sinistra che gravita sulla Fiorentina, fatta di torti arbitrali e infortuni mirati quando stiamo per spiccare il volo. La responsabilità ? “è più in alto ” come direbbe un simpatico ascoltatore che chiamava il ciuffi ed è ora su YouTube.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy