Fiducia a tempo per Iachini. Prandelli attende

L’ex tecnico viola potrebbe sostituire in corsa Beppe Iachini se non dovesse arrivare una vittoria convincente a Parma

di Redazione VN
Prandelli

Questa mattina sulle pagine di La Repubblica si legge di come la gara di domani a Parma possa essere un croce via per il futuro della Fiorentina e nello specifico del suo tecnico Beppe Iachini. Servono i risultati, serve una vittoria, servono i tre punti ma soprattutto serve un gioco degno e convincente. Tutto ciò che finora è mancato alla Fiorentina dell’ex mediano viola. L’inizio di stagione altalenante ed un gioco tutt’altro che spumeggiante hanno creato dubbi e malumori sulla piazza di Firenze. Per molti Iachini ha fatto il suo tempo, la Fiorentina per ora temporeggia e attende la gara di Parma. Qualora non arrivassero i tre punti, la dirigenza potrebbe prendere decisioni importanti e arrivare all’esonero del tecnico. In pole ad attendere c’è un ‘ritorno al passato’ con Cesare Prandelli indicato come possibile erede di Beppe. Rimane ancora vivo il sogno Sarri che rimane comunque in contatto ma nelle ultime ore il nome del  tecnico di Orzinuovi ha preso piede tanto da scavalcare le candidature di Sarri o di un Montella-tris.

Iachini (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicco - 4 settimane fa

    Io dico ma come si fa a legare un futuro ad un risultato della singola partita, suvvia ragazzi ma nemmeno in terza categoria succedono queste cose, se nn è domani a Parma sarà la prossima o quella dopo, dopo Benevento hai , Atalanta Sassuolo Milan e Verona tutte squadre che giocano a calcio e che ti sovrastano se nn metti in campo idee e organizzazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy