Pochi cambi per la Fiorentina, ma contro il Torino potrebbe essere un vantaggio

Riparte il campionato: Fiorentina subito in campo

di Redazione VN

Alle 18 inizia la Serie A 2020-21 con Fiorentina-Torino. Pubblichiamo la parte iniziale dell’analisi a cura de La Nazione:

Riparte il campionato dopo un mese e mezzo, fa caldo come il 2 di agosto e anche dentro la Fiorentina – Amrabat squalificato – tutto è rimasto quasi uguale, compreso l’allenatore. Questo stasera potrebbe essere un vantaggio, il Torino ha un nuovo manico (Giampaolo insieme alle sue teorie di gioco non sempre comprese all’inizio) e non è esattamente in testa alla classifica delle squadre che si sono rinnovate meglio. Rispetto alla scorsa stagione ci sono in più l’esterno sinistro Murru e la mezz’ala Linetty, il vento intorno alla proprietà torinista non soffia tutto nella stessa direzione e Belotti indossa per l’ennesima stagione il simbolo dell’incedibilità rassicurante, o inevitabilmente sbandierata.

Probabile formazione: Bonaventura subito nella mischia, Biraghi recupera

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy