Pezzella/2: “Avevo paura del palmares di Ribery. Aiuterà Chiesa ad andare in doppia cifra”

La seconda parte dell’intervista della Rosea al capitano viola

di Pier F. Montalbano, @____MONTY____

Nella lunga intervista a La Gazzetta dello Sport (LEGGI QUI la prima parte) il capitano viola German Pezzella ha parlato anche dei due giocatori più talentuosi della Fiorentina attuale, Chiesa e Ribery: “Quando Franck è entrato nello spogliatoio ero un po’ titubante. Ha un albo d’oro da paura e non sapevo, da capitano, come dovevo confrontarmi con un simile fuoriclasse”. Ma la paura è subito stata scacciata via, visto che il francese – afferma Pezzella – dal primo giorno è stato uno di loro. E con i suoi movimenti può alzare anche il livello di Chiesa: “Mi piace da centravanti, andrà in doppia cifra in questo campionato”. E dopo la fine del mercato il n° 25 viola ha la testa ‘pulita’, ma “che potesse vivere un momento di confusione era inevitabile dopo tutte le storie che lo hanno avuto come protagonista”.

Infine la dedica per il gol che ha sbloccato la gara contro la Sampdoria. Un grazie speciale va a sua moglie Agus che “sopporta, con infinita pazienza, i miei momenti di amarezza legati alle delusioni calcistiche; negli ultimi tempi non sono stati pochi…”.

Caceres si racconta: “Voglio mettere radici a Firenze, Castrovilli è tanta roba”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 1 anno fa

    Eheh caro German puoi dirlo forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy